F1 | McLaren: parola segreta in radio per comunicare a Norris un undercut [VIDEO]

Nel GP di Baku ecco il curioso team radio tra il muretto McLaren e Norris: la parola segreta per indicare un tentativo di undercut su Bottas.

norris undercut baku radio

Prima di focalizzare l’attenzione sull’imminente weekend di Le Castellet è bene riavvolgere il nastro di una settimana, per tornare al GP di Azerbaijan. In quel di Baku, ascoltando in team radio, desta la curiosità un messaggio – piuttosto criptico – tra il muretto McLaren ed il giovane inglese Lando Norris. norris radio undercut

Siamo nel corso del settimo giro di gara. Il #4 del team di Woking si trova, dopo la partenza penalizzata, in undicesima posizione, alle spalle di Bottas. Scattati dalla propria piazzola entrambi con gomma soft, i due drivers si preparano alla prima sosta.


Leggi anche: F1 | La Pirelli esclude danni strutturali sulle gomme di Verstappen a Baku


In questo momento l’ingegnere di pista di Lando Norris si apre in radio con il pilota: “R9, R9!”, comunica il muretto all’inglese. Lando risponde al criptico messaggio con un semplice: “Confermato”, per poi chiedere un’ulteriore risposta sul rettilineo principale. Qui gli viene risposto: “Sì, box in questo giro, box in questo giro“.

Ecco quindi che Norris, che si trova ad 1.4 secondi da Bottas nella tornata numero 7, prende la via dei box per tentare l’undercut del finlandese della Mercedes. Il #77 di Mercedes impiegherà altri quattro giri prima di sostituire le proprie coperture, agevolando la riuscita della strategia McLaren: all’uscita dalla pit-lane, al via del dodicesimo giro, Valtteri sarà dietro al britannico di oltre 1 secondo e mezzo.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.