A TCFormula 1

F1 | McLaren, presentata la MCL38: Norris e Piastri fissano gli obiettivi

La McLaren ha presentato la vera MCL38 dopo aver svelato solo la livrea un mese fa: ora Piastri e Norris possono fissare gli obiettivi per il 2024

Anche la Mclaren ha mostrato al mondo la nuova MCL38 dopo averne mostrato, un mese fa, la livrea: Oscar Piastri e Lando Norris sono già pronti per la nuova sfida. Ecco le parole di entrambi i piloti dopo la presentazione della monoposto e gli obiettivi prefissati dal team di Woking per la stagione 2024.

Le dichiarazioni di Norris e Piastri dopo la presentazione della McLaren MCL38

Sono entusiasta di mettermi al volante della MCL38 e vedere come funziona. La livrea sta benissimo sulla nuova vettura. Non vedo l’ora di scendere in pista in Bahrain” introduce così la MCL38 Lando Norris arrivato al suo quinto anno con la scuderia inglese.

mclaren mcl38 norris piastri
Foto: La nuova McLaren MCL38 – Foto McLaren

Ho piena fiducia nella squadra e sono sicuro che continuerà a migliorare come è successo durate la passata stagione. Nelle ultime settimane sono tornato all’MTC e ho lavorato molto sul simulatore con il mio team di ingegneri per assicurarci di essere completamente preparati in vista della prossima settimana” continua Norris.


Leggi anche: F1 | Ferrari, Leclerc: “Perché la SF24 è già un passo avanti rispetto al 2023”


Grazie a tutti in pista e in fabbrica per il loro lavoro fatto per portarci a questo punto. Sono entusiasta di arrivare in Bahrein e correre di nuovo” conclude il pilota inglese. Alle parole del numero 4 fanno poi eco quelle del compagno di squadra Piastri.

È fantastico poter guidare la MCL38 in pista oggi per la prima volta. È una pietra miliare importante nel nostro sviluppo per la prossima stagione e sono entusiasta di vederla in pista con la sua nuova livrea. Non sapremo a che punto siamo in termini di competitività finché non correremo in Bahrain, ma ci siamo preparati al meglio delle nostre possibilità“.

Non vedo l’ora che le prossime settimane ci portino ad un anno impegnativo. Un enorme ringraziamento al team per tutto quello che ha fatto finora per prepararci per il 2024. Sono davvero entusiasta di dare il via alla mia seconda stagione in F1 con questa macchina” conclude poi Piastri.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter