F1 | McLaren vuole Daniel Ricciardo (il re del mercato)

Il team inglese vuole ritornare ad essere un top team e per farlo vogliono anche un pilota in grande ascesa. Tale descrizione si accosta al profilo di Daniel Ricciardo, pilota molto apprezzato nel circus e un pilota di grande carisma e personalità.

Attualmente Ricciardo è al quarto posto nella classifica piloti, avendo ottenuto però due vittorie in Cina e a Monaco.

20 milioni di euro a stagione

Questa è la cifra che la McLaren è disposta ad offrigli se dovesse entrare a far parte del team inglese. Helmut Marko, presidente della Red Bull, dichiara a Sports Bild che ogni settimana gli arrivano offerte sempre maggiori dalla McLaren.

“Il nostro Daniel Ricciardo è il re del mercato. McLaren gli offre di più ogni settimana”. ha dichiarato Marko

Se il pilota australiano dovesse accettare tale proposta, non sarebbe il pilota più pagato in F1, poiché ci sono Sebastian Vettel e Lewis Hamilton che guadagnano rispettivamente 49 milioni e 40 milioni all’anno.

Attesa per il rinnovo

Daniel Ricciardo, com’è ben noto, ha il contratto in scadenza nel 2018, ma al momento non ha intenzione di rinnovare. Il pilota australiano è ben conscio di avere offerte da diversi team, per questo non ha fretta di decidere.

Helmut Marko dichiara che il motivo per cui Ricciardo non abbia ancora firmato il rinnovo dipende da Lewis Hamilton.

Il motivo? L’inglese non ha ancora rinnovato con Mercedes, anche se sembra una cosa ormai certa. Quindi Ricciardo vuole essere pronto nel caso in cui Hamilton decidesse di ritirarsi a fine stagione e accettare l’ipotetica proposta del team tedesco.

“Ricciardo non vuole firmare fino a quando Hamilton ha firmato,” 

“È un po’ strano. Speriamo che finisca presto” ha detto Marko.

Bisogna anche far presente che lo stesso team Ferrari ha Kimi Raikkonen in scadenza di contratto, anche se dalle parti di Maranello non si sarebbe più orientati sul pilota australiano in caso di addio di Iceman.

Addio Alonso in F1?

Una cosa però si puo’ già intuire, ossia il possibile addio di Alonso dal circus nel 2019. Il campione spagnolo, come ha detto più volte in conferenza stampa, non apprezza come sta funzionando ora la Formula 1 e che avrebbe continuato in questa categoria solo se avesse avuto una monoposto per lottare per il campionato.

Vedendo, dunque, la McLaren alla ricerca di una prima guida potrebbe palesare un addio di Alonso alla fine di questa stagione.

Il suo sostituto potrebbe essere, oltre Daniel Ricciardo, Lando Norris. L’inglese se dovesse vincere il campionato di F2 dovrà, a seguito di un patto con McLaren, ottenere un sedile da titolare nel team inglese.

F1 – Force India in vendita: Andretti possibile acquirente?

F1 | McLaren vuole Daniel Ricciardo (il re del mercato)
Lascia un voto

Nicoletta Floris

***NON COLLABORA PIÙ CON F1inGenerale*** Studentessa di economia appassionata al mondo del motorsport (specialmente Formula 1 e MotoGP). Blogger della pagina Instagram (laragazzadelmotorsport).