F1 | Mercedes e la cura dei dettagli: le W11 riverniciate dopo ogni gara per una maggiore aerodinamicità

Un video della Mercedes dimostra come la cura dei dettagli in F1 sia maniacale: le vetture vengono riverniciate dopo ogni gara per ottenere il massimo vantaggio aerodinamico.

mercedes f1 dettagli
Fonte: Twitter @MercedesAMGF1

In F1 la cura dei dettagli è fondamentale: a dimostrarci quanto essa sia maniacale, ecco un video di Mercedes che mostra come ogni W11 venga riverniciata dopo ogni gara.

La massima categoria dell’automobilismo ci dimostra da sempre quanto l’attenzione per i particolari sia essenziale. Dalle più piccole componenti aerodinamici fino alla verniciatura della monoposto.

In una Formula 1 dove si combatte sul filo dei millesimi anche la verniciatura assume un valore tecnico e non solamente estetico.

In una serie di video sul proprio canale YouTube il team di Brackley mostra il lavoro dei ragazzi del team, dai piloti fino ai membri più “silenziosi” della squadra.

Un episodio della serie, intitolata “Il mio lavoro in 60 secondi”, mostra il ruolo di Ryan Devonport il quale, da diversi anni, opera nel reparto verniciatura del team.

“Dopo ogni gara – dice il giovane – è importante riverniciare la monoposto. Questo migliorerà non solo l’aspetto della vettura, ma permetterà che ogni pezzo della macchina non arrivi ad un peso eccessivo.

“E ancora, riverniciare le monoposto ci permette di avere la superficie delle W11 sempre perfettamente lisce per avere un’ottimale flusso aerodinamico“.

“Questo – conclude il tecnico – garantisce la miglior prestazione in pista“.

La serie online del team anglo-tedesco dimostra come la F1 sia un gioco di squadra. Ogni membro del team è fondamentale per ottenere il risultato finale. Non si può certo dire che la cura dei dettagli del team Mercedes F1 sia trascurata!

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Orari del Week End: GP Turchia 2020 – Anteprima e orari TV su Sky e TV8

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.