F1 | Mercedes – Il team principal Toto Wolff conferma la propria permanenza per il 2021

Nessuna firma è ancora arrivata ma, ai microfoni di ORF, Toto Wolff conferma la propria presenza in Mercedes anche per il 2021.

toto wolff 2021
Foto Automotonews

“Finché quello che faccio mi darà soddisfazione, continuerò a farlo”. Toto Wolff conferma la propria permanenza in Mercedes per il 2021: intervenuto ai microfoni dell’emittente austriaca ORF, il team principal della squadra di Brackley ha parlato del proprio futuro.

È doveroso ricordare che, al momento, nessuna firma è stata ancora apposta sul contratto. I commenti del 48enne austriaco sono però piuttosto eloquenti e lasciano adito a pochi dubbi.

“Penso che resterò ancora un anno o giù di lì”, ha dichiarato Toto Wolff, rispondendo così alla domanda esplicita se queste dichiarazioni significassero una sua permanenza in Mercedes nel 2021: “Sì, esattamente”.

Credo che i prossimi due anni saranno interessanti, per cui ora voglio rimanere. Certo, potrebbe capitare anche quello che è successo a Niki 40 anni fa: un giorno ti svegli, rifletti su te stesso e pensi: ‘Ora sono troppo annoiato'”. Al momento però Wolff si sente ancora utile alla causa, e la volontà è quella di restare.

Il boss della scuderia anglo-tedesca continua a pensare al futuro della squadra, anche dopo di lui. Ha parlato dell’intenzione di “addestrare lentamente qualcuno” che possa prendere il suo posto e riflettere su chi potrebbe essere. Nessun nome è ancora uscito, anche se alcuni credono che James Allison possa essere tra i papabili.

Wolff rimane sul vago anche in altre interviste. Tutto però non sarà fatto da un giorno all’altro: Non ho ancora identificato a chi posso consegnare il testimone. Essendo comproprietario del team sono ovviamente interessato a trovare il miglior successore possibile. Non so se ci vorrà un anno, due o tre“.

La vicenda Wolff è collegata anche a Lewis Hamilton. Entrambi non hanno ancora rinnovato, Hamilton aveva dichiarato: “Parlo molto con Toto in modo approfondito. Sono consapevole dove siano i suoi pensieri”.

Probabilmente le prossime settimane porteranno ulteriori conferme su tutti i fronti. Wolff intanto ha confermato la la propria presenza alla guida della casa della stella tre punte anche per il 2021, in attesa dei contratti firmati, che scioglieranno ogni dubbio anche sul pilota britannico.

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

Rubrica Fellon | 23! Bucio di ….

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.