F1 | Mercedes saluta Valtteri Bottas: “Sempre parte della nostra famiglia”

Il team Mercedes di F1 saluta Valtteri Bottas: con un comunicato sul proprio sito il team tedesco ha annunciato che il pilota finlandese lascerà le Frecce d’Argento alla fine di questa stagione, proseguendo la sua carriera in Alfa Romeo. “Farà sempre parte della famiglia Mercedes” dice Toto Wolff.

Bottas Mercedes F1
Foto: motorionline

Con un comunicato sul proprio sito, la Mercedes saluta Valtteri Bottas, ufficializzando il suo passaggio in Alfa Romeo per il 2022.

“Alla fine di questa stagione Valtteri Bottas lascerà il team Mercedes-AMG Petronas dopo cinque stagioni piene di successi. Diciamo arrivederci a un brillante compagno di squadra e collega: inizierà una nuova fase della propria carriera in Formula 1 in Alfa Romeo” inizia il comunicato.

Bottas passò nel 2017 dalla Williams alla Mercedes, sostituendo il ritirante Nico Rosberg. Con le Frecce d’Argento ha fino ad ora ottenuto nove vittorie, 54 podi e 17 pole positions.

Continua il comunicato: Il suo contributo per il team è stato immenso, grazie alla sua passione, dedizione e il suo ‘fuoco finnico’ ha giocato un ruolo centrale nella vittoria di quattro titoli costruttori consecutivi. In aggiunta, la sua collaborazione con Lewis Hamilton sarà ricordata come una delle più vincenti nella storia della F1. Per ora continuiamo a concentrarci sulla battaglia in corso: lottiamo per conquistare il nostro ottavo titolo consecutivo costruttori e piloti”.


Leggi anche: F1 | UFFICIALE, Valtteri Bottas in Alfa Romeo nel 2022. “Sfida entusiasmante”


Parla in prima persona il pilota numero 77 delle Frecce d’Argento, commentando il suo passaggio in Alfa Romeo: “Sono molto orgoglioso di tutto ciò che abbiamo conquistato con Mercedes. Ma non è ancora finita, perché quest’anno abbiamo una grandissima sfida per provare a vincere. Ripercorrendo la mia carriera in Mercedes, voglio poter dire che ho sfruttato questa opportunità al 100% e che non ho lasciato nulla d’intentato. E voglio essere sicuro che alla fine del nostro tempo insieme saremo campioni.”

Il finnico continua: “È stato un privilegio e una sfida sportiva lavorare con Lewis, e l’armonia che c’era tra di noi ha giocato un ruolo importante nella costruzione delle nostre vittorie. Più tardi quest’anno arriverà il momento di salutarci: ma non è ancora arrivato. Vorrei ringraziare Toto e la squadra per il rispetto e il modo con cui prendiamo assieme le decisioni.”

“Sono molto lieto di poter gareggiare con Alfa Romeo, una delle icone più famose e importanti del motorsport, e di aiutare il team a risalire la classifica. Sono affamato come non mai di grandi risultati e di vittorie. Ora però la mia missione è chiara: lottare fino alla fine per Mercedes, fino all’ultimo giro del GP di Abu Dhabi”, dice in conclusione il #77 di Mercedes.


Leggi anche: F1 | Bottas dopo l’annuncio del passaggio in Alfa Romeo: “Ho tanta voglia di fare bene”


Il saluto di Toto Wolff

Non mancano le dichiarazioni del team principal della Mercedes Toto Wolff: Non è stata una decisione facile e semplice da prendere. Valtteri ha fatto un fantastico lavoro nelle ultime cinque stagioni. Ha garantito un contributo fondamentale per la nostra crescita e per i nostri successi. Con Lewis ha costruito una partnership di riferimento tra due compagni di squadra. È stata la nostra arma in più nelle battaglie per i titoli e ci ha permesso di raggiungere successi senza precedenti.”

“Avrebbe assolutamente meritato di rimanere in squadra, e sono contento che ha potuto scegliere l’Alfa Romeo per continuare la sua carriera. A fine stagione lascerà senza rancore il team e farà per sempre parte della famiglia Mercedes”, conclude il boss della scuderia di Brackley.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter