F1 | Mercedes senza DAS nel venerdì di Portimao

Durante le prove libere di Portimao, la Mercedes proverà la propria monoposto senza il sistema DAS, proibito dalla FIA per la stagione 2021.

mercedes das portimao
Foto: Mercedes AMG F1

Il Circus approda in Portogallo per la dodicesima tappa della stagione 2020 di F1. Il tracciato è inedito per la categoria regina, tuttavia Mercedes ha deciso di scendere in pista a Portimao senza il DAS.

Il team di Brackley si priverà del Dual Axis Steering System solamente durante le due sessioni di prove libere del venerdì. Per il resto del weekend è previsto che i piloti possano usufruire di tale vantaggio.

Il DAS è saltato agli occhi di giornalisti ed appassionati per la prima volta durante i test invernali di Barcellona. È un sistema che aiuta a far entrare rapidamente le gomme nella giusta finestra di temperature.

Durante tutta la stagione i piloti della casa di Stoccarda hanno utilizzato il DAS soprattutto negli out-lap in qualifica o nei giri dietro alla Safety Car.

La Mercedes è l’unico team ad aver installato tale sistema sulla propria monoposto. Perciò, per evitare grandi spese da parte dei team per installare il DAS, la FIA ha già vietato l’invenzione dei ragazzi di Brackley per il 2021.

Per questo motivo in Mercedes hanno optato per portare nelle prove libere del venerdì di Portimao una monoposto sprovvista del DAS, che possa permettere agli ingegneri di testare una vettura simile a quella dell’anno prossimo.

Le prove del Gran Premio del Portogallo aiuteranno i ragazzi del team delle Frecce Nere a comprendere meglio le implicazioni della rimozione del sistema DAS.


Il divieto del sistema di Mercedes potrebbe mettere in difficoltà il team anglo-tedesco? Secondo Lewis Hamilton no: “Il DAS è un progetto incredibile del team. Non sarà disponibile l’anno prossimo, vorrà dire che un altro dei geni nel team verrà fuori con un’altra spettacolare idea“.

 

Seguici anche su Instagram

 

F1 | Chi prenderà il posto di Magnussen e Grosjean in Haas? Mazepin e Schumi jr per una coppia inedita?

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.