F1 | Mercedes trasla la tecnologia delle sue PowerUnit sulle vetture stradali

Il futuro di Mercedes-AMG sta diventando sempre più elettrico. Al fine di garantire alta efficienza e dinamiche di guida migliorate, gli sviluppatori di Affalterbach stanno lavorando su tecnologie innovative per portare le prestazioni delle vetture della casa ad un nuovo livello.Mercedes PowerUnit vetture stradali

Mercedes PowerUnit vetture stradali

Uno di questi sviluppi è il turbocompressore elettrico che sfrutta i gas di scarico

Esso verrà equipaggiato sulla prossima generazione di veicoli Mercedes-AMG. Questo nuovo componente è figlio della tecnologia sviluppata in pista sulle vetture di F1 del marchio. Ad oggi è già nelle fasi finali di sviluppo e in futuro verrà montato nella produzione in serie delle Power Unit di nuova generazione.Mercedes PowerUnit vetture stradali

Sviluppato in collaborazione con Garrett Motion, la tecnologia deriva direttamente dalla Formula 1. Questa nuova unità risolve il conflitto tra l’avere un turbocompressore piccolo e reattivo per i bassi regimi ed uno più grande con prestazioni di picco più elevate, ma soggetto a turbo lag.

La nuova innovazione trae vantaggio dalle conoscenze e dalla tecnologia sviluppate con il sistema di recupero di energia dei motori Mercedes di F1. Nello specifico, dal moto generatore che sfrutta le alte temperature (MGU-H)Mercedes PowerUnit vetture stradali

Il concetto del nuovo turbocompressore elettrico che sfrutta i gas di scarico è basato sull’impiego di un piccolo motore elettrico. Esso è integrato tra la ventola della turbina sul lato di scarico dei gas e l’altra ventola sul lato di pescaggio dell’aria fresca.

Il motore elettrico a controllo elettronico aziona la ventola del turbocompressore prima che vi affluiscano i gas di scarico. L’elettrificazione del turbocompressore migliora significativamente i tempi di risposta ai bassi regimi e per tutte le velocità del motore. Inoltre risolve il problema del ritardo del turbo.

Pertanto, il motore a combustione risponde più rapidamente alla pressione del pedale dell’acceleratore e fornisce una sensazione di guida più scattante e dinamica. Consente inoltre di sviluppare una coppia più elevata a bassi regimi, migliorando l’agilità e l’accelerazione da fermo.

Tobias Moers, presidente del consiglio di amministrazione di Mercedes-AMG ha dichiarato:

“Abbiamo definito chiaramente i nostri obiettivi per un futuro elettrico. Per raggiungerli, facciamo affidamento su componenti discreti e altamente innovativi nonché su assemblaggi innovativi. Con questa mossa stiamo integrando strategicamente la nostra tecnologia modulare  adattandola alla nostra esigenza prestazionale. Il primo passo include il turbocompressore elettrificato; un esempio del trasferimento della tecnologia di Formula 1 sulla strada. E’ senza dubbio un passo verso il portare i motori a combustione equipaggiati di turbo ad un livello di agilità prima irraggiungibile.”

Seguici anche sui social:
Telegram Facebook Twitter Instagram 

 

F1 | Leclerc con la SF1000 per le strade di Maranello

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo sportivo e appassionato di motori da sempre.