Alessia M. Formula 1
    Pubblicato il 10 Aprile, 2021 alle 18:48

F1 | Mercedes veramente in difficoltà? Wolff: “Impensabile passare ad un angolo di rake alto come Red Bull”.

Secondo Toto Wolff, passare ad un angolo di rake alto come quello di Red Bull è impensabile in questa stagione. Il team di Brackley si sente davvero in difficoltà con le nuove regole aerodinamiche?

Le differenze di angolo di rake tra Red Bull e Mercedes – credits: Formula1.com

Le modifiche alle regole aerodinamiche per il 2021 sembrano aver destabilizzato i team che seguono una filosofia di design con rake basso, Mercedes in primis, più di quelli con rake alto, come Red Bull. Secondo Toto Wolff, però, una modifica verso un angolo di rake alto come quello della Red Bull non cambierebbe granchè le cose. Soprattutto, non sarebbe la soluzione ai problemi che stanno incontrando le Frecce d’Argento.

Ma cos’è l’angolo di rake di una monoposto? E’ l’angolo di inclinazione del fondo a partire dalla parte anteriore fino a quella posteriore. E’ un elemento cruciale della filosofia di progettazione di una monoposto. La Mercedes ha tradizionalmente favorito un design a rake basso che rende l’auto più aerodinamicamente efficiente, mentre l’approccio della Red Bull è stato quello di utilizzare un angolo di rake alto e aggressivo; una filosofia di design che il Chief Technical Officer Adrian Newey ha favorito sin dai tempi in Williams negli anni ’90. Ma con la Red Bull che sembra essere la squadra favorita, almeno all’inizio del 2021, nonostante Lewis Hamilton e Mercedes abbiano conquistato la vittoria al Gran Premio del Bahrain, Wolff ha escluso la possibilità che la Mercedes copi l’approccio della Red Bull.


Leggi anche:

F1 | Gran Premio a Miami nel 2022? Liberty Media ci prova


Prima di tutto, non credo che il rake sia l’unico problema di cui potremmo soffrire“, ha detto Wolff. “Anche questi nuovi pneumatici con cui gareggeremo nel 2021 potrebbero essere una problematica da tenere d’occhio. Le nostre analisi, effettivamente, hanno dimostrato che con un rake più alto si perde meno carico aerodinamico rispetto ad un rake inferiore. Purtroppo però, non saremo in grado di replicare il concetto di angolo di rake che la Red Bull e alcune delle altre squadre hanno. Non è fisicamente possibile“, ha aggiunto Wolff. “Non siamo riusciti a gestire il nostro pacchetto nel modo in cui fa la Red Bull e quindi dobbiamo fare assolutamente meglio a partire già da Imola. Forse è più difficile per noi recuperare parte del carico aerodinamico perso, ma finora quello che ho visto, e quello che spero, è che potremmo avere una lotta davvero serrata con la Red Bull”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.
Disqus Comments Loading...