F1 | Mercedes-Wolff e il titolo 2021: “È stato difficile accettare la realtà”

Il team principal della Mercedes, Toto Wolff, ha riconosciuto che non è stato facile accettare quello che è successo nel 2021 nel GP di Abu Dhabi.Wolff Mercedes 2021

 

Il team principal della Mercedes, Toto Wolff, ha riconosciuto che non è stato facile accettare quello che è successo nel 2021 nel GP di Abu Dhabi. L’austriaco sostiene che era davvero difficile rendersi conto che Lewis Hamilton aveva perso in quel modo il suo ottavo titolo contro Max Verstappen, che considera un campione leale. La fine della stagione 2021 è stata una delle più emozionanti e, allo stesso tempo, controverse di tutta la storia. La decisione di Michael Masi di riprendere la gara a un giro dalla fine della bandiera verde non è piaciuta alla Mercedes e Wolff sta ancora pensando a quello che è successo ad Abu Dhabi. L’austriaco ha avuto difficoltà ad accettarlo, ma ritiene che anche Verstappen fosse degno del titolo.


Leggi anche

F1 | Tost avverte: “Non abbiamo ancora visto Verstappen al suo massimo livello”


Ci penso ogni giorno. All’inizio, per tutti noi, non è stato facile accettare la realtà, non è stata un’esperienza molto piacevole. Col passare del tempo abbiamo accettato che Max avesse vinto il Mondiale, è un campione giusto che ha quello che c’è da avere”, ha detto Wolff in un’intervista a Motorsport Italia.

Penso che abbiamo valori importanti come l’onestà sportiva che hanno acceso il mio amore per il mondo delle corse. Sfortunatamente, in quel giorno particolare quel valore è crollato. Dopo le prime gare del 2022, abbiamo riacquistato lo spirito competitivo e Lewis era completamente concentrato di essere tornato nelle prime posizioni”, ha aggiunto.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.