F1 | Meteo GP Bahrain – Occhio al rischio pioggia

La pioggia potrebbe essere una variabile inaspettata considerato il territorio su cui farà tappa la F1 questo weekend. Vediamo il meteo per i tre giorni di gara in Bahrain.

Meteo GP Bahrain
Foto: GPToday.net

Il Gran Premio del Bahrain si disputerà nell’ultimo fine settimana di novembre. Una data insolita rispetto al classico appuntamento di fine marzo o inizio aprile. Meteo GP Bahrain

Il meteo potrebbe quindi giocare qualche scherzetto e rimescolare le carte. Aumentano infatti le possibilità di vedere delle sessioni bagnate, in particolare in qualifica.

Ma attenzione, anche per quanto riguarda la gara la situazione è piuttosto incerta. Leggiamo le previsioni nel dettaglio.

Venerdì 27 novembre

La prima sessione di libere sarà quella più calda e soleggiata del weekend, con un cielo sereno e poco nuvoloso, 27° C di temperatura e venti sugli 8 km/h.

Nella sessione notturna la temperatura scenderà solo di qualche grado ma il cielo si annuvolerà maggiormente e anche la forza del vento aumenterà di circa 10-15 km/h.

Sabato 28 novembre Meteo GP Bahrain

Condizioni molto simili alla seconda sessione di libere ci attendono nella giornata di sabato.

Nelle libere 3 il cielo sarà nuvoloso, la colonnina di mercurio segnerà 25° C e i venti potrebbero arrivare anche a 20 km/h.

In qualifica attenzione alla pioggia, specialmente nella fase finale della sessione che potrebbe essere bagnata con precipitazioni comunque non abbondanti. In leggero aumento la forza del vento e di poco in calo le temperature.

La gara di Formula 2, che precederà la categoria regina, dovrebbe essere sull’asciutto.

Domenica 29 novembre Meteo GP Bahrain

La pioggia potrebbe cadere a Manama alcune ore prima dell’inizio della gara, ma si tratterebbe di precipitazioni piuttosto modeste.

D’altro canto nel corso dell’evento non sono previste precipitazioni tali da stravolgere i piani dei team, con cielo più nuvoloso che sereno, temperature sui 24° C e intensità del vento che andrà a calare col passare dei giri.

Anche in questo caso la gara della F2 sarà in condizioni di pista completamente asciutta e con cielo soleggiato.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | GP Bahrain – Sainz: “La costanza sarà la chiave”

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.