F1 | Mick Schumacher al Mugello con Alfa Romeo o Haas

Il figlio del sette volte Campione del Mondo avrà finalmente la possibilità di cimentarsi in un evento ufficiale, dopo le prime sessioni di test dello scorso anno. Un indizio sul suo prossimo futuro?

Mick Schumacher prove libere
© unknown

A quanto pare,un nuovo pilota farà il suo debutto in pista al Mugello. Mick Schumacher, secondo al momento nella classifica Formula 2, dovrebbe infatti disputare le prime prove libere del venerdì. Al momento nulla sappiamo sul pilota che sarà da lui sostituito, ma di certo si tratterà di uno di Alfa Romeo o di Haas. Queste sono infatti le due squadre che montano un motore Ferrari, Academy della quale Mick fa parte.

Un indizio potremmo comunque averlo. Qualche settimana fa, il team principal dell’Alfa Frédéric Vasseur ha dichiarato che il giovane figlio di Michael Schumacher avrebbe disputato con il team una sessione di libere prima di fine stagione. Con nove gare ancora da disputare, un occasione con la scuderia svizzera potrebbe presentarsi più avanti. Chiaramente c’è un altro fattore da tenere in considerazione: il Gran Premio che si disputerà domenica sarà infatti il millesimo della Ferrari in F1. E il nome Schumacher associato alla Scuderia non è mai casuale.

Non bisogna però affrettare i tempi, dato che il ragazzo ha ancora 4 round e 8 manche da affrontare in Formula 2, e quest’anno la posta in gioco per lui è ben più alta dello scorso anno.

Verso metà agosto, Mattia Binotto aveva già discusso con i media dei loro progetti per Mick Schumacher in F1 per la stagione 2021. “Discuteremo presto cosa faremo con lui il prossimo anno. Mick sta facendo molto bene in Formula 2, e il prossimo passo dovrà essere senz’altro un team minore. Lì potrà ambientarsi e imparare le basi della Formula 1, per poi salire lentamente“, disse il team principal Ferrari un paio di mesi fa.

Non bisogna certo mettergli addosso troppa pressione. Di questa infatti, ne ha già tanta solo per il cognome che porta, e aggiungerne altra potrebbe solo direzionare il corso degli eventi verso la strada peggiore. Di certo, la lotta al vertice in F2 lo sta aiutando parecchio, in quanto ha iniziato a capire cosa significa lottare ai piani alti. Ciò di cui siamo certi, è che uno Schumacher tasterà con una monoposto di Formula 1 l’asfalto del Mugello. Fa decisamente un certo effetto.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Al Mugello ci sarà una sola zona DRS

Simone Casadei

I sogni bisogna inseguirli da giovani. Quella che ora è solo pura passione, cercherò di trasformarla al più presto nella mia vita, nel mio lavoro.