F1 | Mick Schumacher: “Felicissimo, speciale esordire al Nurburgring”

Mick Schumacher tornerà al volante di una vettura di Formula 1 a distanza di un anno e mezzo dai test in Bahrain con Ferrari ed Alfa Romeo. Schumi Jr è entusiasta di debuttare di fronte al suo pubblico. Mick Schumacher Nurburgring 

Mick Schumacher Nurburgring
Foto: F1 Insider

La partecipazione al prossimo mondiale di Formula 1 è quasi certa per Mick Schumacher, che debutterà in un weekend di gara settimana prossima al Nurburgring. Mick Schumacher Nurburgring

Il tedesco disputerà la prima sessione di libere sulla pista che torna in calendario per la prima volta dal 2013.

Mick prenderà il sedile di Antonio Giovinazzi. L’italiano tornerà al volante della sua Alfa Romeo nella sessione pomeridiana.

Schumacher ha già guidato due auto di Formula 1. Ha infatti partecipato ai test in Bahrain del 2019 guidando la Ferrari SF90 e la Alfa Romeo C38.

Il 21enne è attualmente pilota della Prema in Formula 2 ed è al comando della classifica piloti grazie alle due vittorie di Monza e Sochi e ai suoi dieci podi totali.

Il prossimo passo da compiere è l’approdo in F1 e la firma è sempre più vicina, essendo in corsa per un sedile sia in Alfa Romeo che in Haas.

Entrambe le scuderie non hanno ancora confermato la loro line-up e sono disponibili quindi quattro sedili.

Tuttavia, uno potrebbe essere occupato da Kimi Raikkonen. Secondo le ultime indiscrezioni infatti il finlandese è pronto a rinnovare con Alfa Romeo. 

Il figlio del 7 volte campione del mondo Michael ringrazia Ferrari e Alfa Romeo per l’opportunità: “Sono felicissimo di avere questa possibilità nelle prove libere. Partecipare per prima volta a un weekend di Formula 1 davanti al mio pubblico di casa al Nürburgring rende questo momento ancora più speciale. Vorrei ringraziare l’Alfa Romeo Racing ORLEN e la Ferrari Driver Academy per avermi dato l’opportunità di avere un altro assaggio dell’ambiente Formula 1 un anno e mezzo dopo il test in Bahrain. Per i prossimi dieci giorni mi preparerò bene, in modo da poter fare il miglior lavoro possibile per la squadra e ottenere alcuni dati preziosi per il fine settimana”.

Un test sulla Ferrari SF71-H a Fiorano, a cui parteciperanno anche Ilott e Shwartzman, precederà l’uscita sulla C39.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.