F1 | Mission Winnow potrebbe apparire sulla Ferrari anche nei weekend di gara

La Scuderia Ferrari ha confermato il title sponsor Mission Winnow anche per la stagione 2021. Lo sponsor non è apparso sulla SF1000 in nessuno dei diciassette weekend di gara ma potrebbe ritornare quest’anno.

Mission Winnow Ferrari
Photo by Steven Tee / LAT Images

Mission Winnow potrebbe apparire con più frequenza sulle due Ferrari a partire dal 2021 dopo l’assenza in tutti i round del campionato 2020.

Ferrari annunciò la partnership con il brand di PMI nell’ultima parte del 2018, precisamente a Suzuka, tenendolo per tutte le tappe seguenti fino a fine campionato.

Nel 2019 Mission Winnow comparve solo durante i test pre campionato e solo sporadicamente nel corso della stagione, in particolare nelle tappe asiatiche.

Nell’annata che si è conclusa appena un mese fa, invece, Mission Winnow non è mai apparso nei weekend di gara dopo l’apparizione alla presentazione della SF1000 e a Barcellona in occasione dei test.

La motivazione della assenza di Mission Winnow sull’auto del Cavallino è legata ad una presunta sponsorizzazione indiretta al tabacco.

Nonostante ciò, un portavoce di Philip Morris ha spiegato ai microfoni di RaceFans che Mission Winnow potrebbe comparire sulla SF21.


“Le decisioni riguardo la nostra presenza a singoli eventi o gare sono basati su un certo numero di fattori; sono incluse, ma non ci si limita a quelle, le regole che vigono in quel paese e all’ambiente in cui si disputano le gare.” dichiara Tommaso di Giovanni, membro di PMI.

“Mission Winnow non intende promuovere alcun prodotto o brand. È una iniziativa per incoraggiare il dialogo sui cambiamenti positivi: i nostri e quelli degli altri. Tramite Mission Winnow vogliamo far sapere al mondo come cambiamo.” aggiunge di Giovanni.

Ferrari non è l’unico team sotto lette di ingrandimento per presunta sponsorizzazione di tabacco. Anche ABT – A Better Tomorrow – della McLaren rimanda alla British American Tobacco (BAT).

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

Emanuele Zullo

Classe 2005, vivo a Napoli dove frequento il liceo linguistico. Adoro qualsiasi cosa abbia quattro ruote e spero di trasformare la mia passione in lavoro.