F1 | La FIA svela i dettagli delle modifiche al circuito di Jeddah

Il nuovo direttore di gara della F1, Niels Wittich, ha elencato i cambiamenti apportati sul circuito di Jeddah

Jeddah F1
Foto: McLaren Twitter

Nel 2021, la F1 fece il suo esordio sul Jeddah Cornice Circuit per il primo GP dell’Arabia Saudita. Il tracciato cittadino conquistò subito il record di circuito cittadino più veloce al mondo, alla media di oltre 253 km/h.

Alcuni addetti ai lavori però hanno lamentato delle pericolosità del circuito, anche a seguito degli incidenti avvenuti nel weekend.

George Russell, presidente dell’unione dei piloti, disse che la pista: “mancava molto dal punto di vista della sicurezza“.

I suggerimenti avanzati dalla FIA, hanno spinto gli organizzatori di Jeddah ad apportare alcune modifiche al circuito per quest’anno.


Leggi anche: F1 | GP Arabia Saudita – Confermate 3 zone DRS


La FIA ha specificato quali cambiamenti sono avvenuti in vista del secondo Gran Premio dell’Arabia Saudita. Attraverso le note di Wittich possiamo vedere nel dettaglio le modifiche effettuate.

Nello curve 2-3, dove l’anno scorso vi è stato un incidente che ha causato una bandiera rossa, le barriere sono state spostare indietro. Questo porta ad una maggiore visibilità. Lo stesso ragionamento è avvenuto nelle curve 14 e 21, proprio per migliorare la visuale dei piloti.

All’apice di alcune curve, invece, hanno aggiunto una parete liscia alla barriera di cemento. Questo è stato fatto per permettere ai piloti di sfiorare maggiormente le barriere.

Le modifiche al circuito

  • Curva 2-3: le barriere sul lato sinistro, spostate indietro per migliorare la visibilità dalla curva 2 alla curva 4
  • Apice di Curva 4: aggiunta una parete liscia alle barriere di cemento
  • All’apice della curva 14: le barriere spostate indietro di circa 1,5 m per migliorare la visibilità
  • Apice curva 16: aggiunta una parete liscia alle barriere di cemento
  • All’apice della curva 21: le barriere sono state spostate indietro di circa 1,5 m per migliorare la visibilità
  • Apice curve 22 e 24: aggiunta una parte liscia alle barriere di cemento
  • Uscita della curva 27: la pista allargata a 12m

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Nicholas Cincinelli

Laureato in Scienze Politiche, attualmente studio Giornalismo e Comunicazione multimediale. Da sempre super appassionato di F1