F1 | Naoki Yamamoto debutta con la Toro Rosso a Suzuka

Yamamoto proverà la STR14 motorizzata Honda nelle FP1 del Gran Premio di casa della fornitrice di motori di Toro Rosso e Red Bull. Il 31enne sostituirà Pierre Gasly. Yamamoto Toro Rosso

Yamamoto Toro Rosso
Foto: Scuderia Toro Rosso

Naoki Yamamoto, , sarà al volante della Toro Rosso durante la prima sessione di prove libere a Suzuka. Il giapponese corre attualmente da campione in carica nella Super Formula e nel Super GT. Yamamoto Toro Rosso

Yamamoto si è affermato quindi nelle migliori serie giapponesi. Infatti, il pilota di proprietà dalla Honda vanta la vittoria del Campionato di F3 Giapponese (2009), il doppio incoronamento in Super Formula (2013 e 2018) e uno nel Super GT (2018).

Prima esperienza in F1 a casa

Entusiasta di questa opportunità, Yamamoto ha detto: “Prima di tutto, vorrei ringraziare la Scuderia Toro Rosso, la Red Bull e la Honda per avermi offerto questa grande opportunità. Sono felice di poter guidare una vettura di Formula 1 questo fine settimana: è sempre stato il mio sogno, fin da quando ero un bambino. Poterlo fare a Suzuka, un circuito importantissimo per tutti i piloti giapponesi, di fronte a una grande folla di appassionati, renderà l’esperienza ancora più speciale. Mi sono preparato al meglio, trascorrendo del tempo insieme al team Toro Rosso in diversi weekend di gara e ho anche lavorato al simulatore Red Bull. Il mio principale obiettivo nelle PL1 sarà fare un buon lavoro per la squadra, raccogliendo dati e informazioni che potranno tornare utili durante il fine settimana. Sotto il profilo personale, voglio godere appieno dell’esperienza al volante di una F1 e farò del mio meglio per tirare fuori il massimo. Sarà un momento unico e sono contento di poterlo condividere con i fan in questo fantastico tracciato, proprio dove 27 anni fa ho visto per la prima volta una vettura di Formula 1 in azione”. C C C C C CC  A A A A B B 

Tuttavia, sarà difficile per Yamamoto trovare un sedile per la prossima stagione, dal momento che Helmut Marko ha fatto capire che Kvyat resterà con il team di Faenza e che il sedile in Red Bull sarà di uno tra Albon e Gasly.

Seguici su Telegram, FacebookInstagramTwitter. 

F1 | Mission Winnow e Ferrari di nuovo insieme a Suzuka

Emanuele Zullo

Sono un ragazzo di 14 anni e la mia passione per lo sport è immensa. Spero di coronare il mio sogno, diventare un giornalista sportivo.