Formula 1

F1 | Nasce la Pizza Charles Leclerc: com’è fatta e dove mangiarla

L’amore di Charles Leclerc per la Rossa di Maranello si traduce anche in arte culinaria: nasce così una pizza ad hoc dedicata al pilota monegasco.

Si chiama “Pizza Charles Leclerc” e da oggi è un nuovo piatto culinario. L’amore del pilota Ferrari per la Rossa di Maranello si traduce anche in cucina, con questa specialità unica in tutta Italia.

L’idea è nata da Casinalbo, una frazione nel comune di Formigine in provincia di Modena. Il ristorante-pizzeria Piccadilly è un locale che tutti conoscono per essere frequentato dal #16 della Ferrari.

Credits: Scuderia Ferrari

Proprio qui, il monegasco ha voluto festeggiare il suo team, composto da tutti i meccanici con le rispettive famiglie. Un modo come un altro, a ridosso del Natale, per ringraziare il duro lavoro del suo garage. Quest’anno la Ferrari ha mancato per poco il secondo posto nel mondiale costruttori, “accontentandosi” del terzo gradino.

C’è ancora molto lavoro da fare a Maranello, e tutti ne sono consapevoli. Per una serata, però, si è deciso di accantonare le questioni burocratiche per passare del tempo in compagnia. Festa è stata anche per gli altri clienti della pizzeria, che hanno chiesto foto e autografi a Leclerc.

“Siamo molto felici che Charles abbia optato per il nostro ristorante per organizzare la sua cena natalizia con lo staff al completo”, questo il commento di Simon Fistilli, amministratore del Piccadilly, sulle pagine della Gazzetta di Modena.

La festa è stata l’occasione per creare la Pizza Charles Leclerc. Si tratta della sua preferita una “Hd” (ovvero una pizza con impasto ad alta digeribilità) composta da due elementi tipici della cucina emiliana: prosciutto crudo e scaglie di Parmigiano Reggiano. Et voilà, il piatto è servito e inserito nel menù del locale.

La specialità può essere quindi gustata al Ristorante-Pizzeria Piccadilly, in Via Pietro Nenni 9/11 a Casinalbo.

Crediti immagine di copertina: Gazzetta di Modena

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter