F1 | Nel 2020 ci potrebbe essere un GP di Germania

Il calendario della stagione del 2020 è ancora in fase di definizione, il manager del circuito di Hockenheim conferma i colloqui per organizzare il GP di Germania.

gp germania 2020

Nel 2020 si potrebbe correre, nel circuito di Hockenheim, il GP di Germania. A causa della diffusione del Coronavirus,  il calendario delle gare della stagione 2020 non è ancora definitivo.

La Formula 1 avrebbe fatto una richiesta al circuito di Hockenheim, in cui chiedeva quanto tempo avrebbero potuto impiegare per organizzare una gara di Formula 1.

Il direttore del circuito di Hockenheim, Jorn Teske, ha dichiarato a Auto Bild Motorsport:

Siamo stati in contatto regolare con la Formula 1, dall’ultima gara del 2019, cioè prima dell’inizio della pandemia di Coronavirus. L’argomento è stato davvero affrontato. Tutti vediamo che il calendario della Formula 1 è incasinato dalle circostanze. Se c’è interesse per una gara di Formula 1 a Hockenheim quest’estate, saremmo disposti a parlare. Il presupposto è, ovviamente, che siano garantiti tutti i requisiti sanitari e la fattibilità finanziaria“.

La soluzione per il 2020: doppie gare nei circuiti e a porte chiuse

Per la Formula 1 organizzare un Gran Premio di Germania potrebbe essere una buona opportunità. Monaco e Le Castellet sono già stati rimossi dal calendario.

Per poter assegnare il titolo mondiale è necessario che la Formula 1 corra almeno otto gare in tre diversi continenti. Inoltre, devono disputarsi almeno 15 gare di Campionato mondiale per adempiere ai contratti con le emittenti televisive.

La Formula 1 sta attualmente pianificando alcune gare doppie – due gran premi sullo stesso circuito. Al momento l’inizio della stagione è fissato per il 5 luglio a Spielberg, seguito da una seconda gara, sullo stesso circuito, il 12 luglio.

Sono inoltre possibili due gare a Silverstone e Budapest, in questo modo si  limitano gli spostamenti del Circus in più paesi.

Un’alternativa a due gare sullo stesso percorso sarebbe quella di aggiungere al calendario circuiti che non erano state precedentemente inclusi nel calendario. Imola, dove la Formula 1 è apparsa l’ultima volta nel 2006, si è già offerta.

Ora, anche Hockenheim  è un possibile candidato per ospitare un Gran Premio nel 2020, anche se, molto probabilmente a porte chiuse, come accadrà a Monza, Barcellona e Silverstone.

Seguici su Instagram

F1 | La FIA approva l’estensione dello shutdown

Victoria L.

Lavoro come account in una web agency. Appassionata di Formula 1 e tifosa della Ferrari da quando vidi il Gran Premio di Jerez del 1997.