F1 | Latifi licenziato dopo il GP del Canada? Ecco il sostituto

Diversi rumors affermano che il pilota Williams Nicholas Latifi sarà licenziato al termine del GP del Canada. Ecco chi sarebbe il sostituto designato.

F1 | Nicholas Latifi licenziato dopo il GP del Canada? Ecco chi sarebbe il sostituto perde il posto sostituto Nick De Vries a metà stagione Williams F1 Oscar Piastri Alpine campione F2 F3
Nicholas Latifi (@unknown)

Secondo quanto riportato dalle testate “racingnews365” e “Ziggo Sport”, la Williams non sarebbe più disposta a dare ulteriori chance a Nicholas Latifi, avendo così deciso di licenziarlo dopo il GP del Canada. Si tratterebbe dunque di un addio davanti ai suoi tifosi, in quanto il GP in questione è anche la gara di casa del pilota.

Prestazioni decisamente sottotono

Diversi sin dalle prime gare erano i rumors che parlavano di una sua sostituzione, in seguito ad un inizio di stagione decisamente sotto le aspettative. Nelle ultime gare il trend non è migliorato, dato che Latifi rimane uno degli unici due piloti a non aver ancora segnato un punto in stagione (e anche in carriera). Il confronto con il suo compagno di squadra è poi esplicativo. Albon gli è costantemente davanti, riuscendo in aggiunta a centrare la top 10 e quindi a guadagnare punti in diverse occasioni. A rincarare ulteriormente la dose ci sono anche i molteplici incidenti del canadese, che si traducono in ingenti spese supplementari per il team.


Leggi anche: F1 | Binotto sulla disfatta Ferrari: “Meglio una vettura veloce ma poco affidabile che il contrario”


Il sostituto

rebbe il sostituto perde il posto sostituto Nick De Vries a metà stagione Williams F1 Oscar Piastri Alpine campione F2 F3
Oscar Piasri (@F2)

 

Il designato a sostituire il licenziato Latifi sarà con tutta probabilità Oscar Piastri. Il pilota Alpine, nonostante la giovane età – soli 21 anni – vanta un curriculum invidiabile in quanto campione sia di F3 (2020) che di F2 (2021). Per questo motivo è considerato una delle migliori promesse del motorsport. Ciononostante, essendo entrambi i sedili dell’Alpine già assegnati, ad oggi non ha ancora avuto modo di correre nella massima serie automobilistica. Dunque il posto in Williams sarebbe una grande opportunità nonchè un ottimo banco di prova.

Un altro sostituto possibile è Nick De Vries, altro giovane talento che nonostante gli ottimi risultati nelle serie minori non ha mai avuto l’occasione di sbarcare in F1. In passato si riteneva potesse essere lui la prima scelta per sostituire Latifi in quanto è un pilota Mercedes, stessa motorizzazione della Williams. Tuttavia, al momento il favorito sembra a tutti gli effetti l’australiano Piastri.

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter

Matteo Venezia

Studente di ingegneria meccanica, classe 2002. Appassionato e studioso della tecnica di Formula 1, in particolare dell’area strategica.