F1 | Niki Lauda lascia l’ospedale di Vienna dopo il trapianto ai polmoni

Niki Lauda è uscito dall’ospedale di Vienna, dopo aver subito un trapianto ai polmoni. Adesso per l’austriaco inizia la riabilitazione.

Dopo i problemi ai polmoni che avevano preoccupato tutti coloro che vivono la Formula 1, Niki Lauda sta bene e ha lasciato l’ospedale di Vienna, nella quale ha subito l’operazione. Il direttore non esecutivo della Mercedes inizierà una riabilitazione intensiva di diverse settimane, secondo le parole dei medici della clinica, rilasciate alla TV austriaca ORF. Sono passati due mesi e mezzo dall’operazione nella quale l’austriaco ha ricevuto un nuovo polmone. A breve è previsto un controllo da parte dello staff medico che ha completato l’operazione, anche se le sue condizioni adesso sono buone.

Il polmone nuovo funzione alla perfezione” sostengono i media di Osterreich, malgrado il suo stato di estrema gravità prima di ricevere il trapianto.

Niki Lauda
Niki Lauda ha lasciato l’ospedale di Vienna dopo il trapianto al polmone

La ricostruzione dei fatti

Il 3 volte campione del mondo non era presente nel paddock da metà luglio. Durante le sue vacanze ad Ibiza, Niki Lauda ha preso un’influenza estiva. Il virus gli ha indebolito il sistema immunitario causando una forte tosse, febbre e brividi di freddo. Ma quando la tosse è peggiorata e con essa anche la febbre, Lauda ha preso subito il suo jet privato ed è partito verso Vienna per farsi vedere dai medici del Policlinico di Vienna. Le sue condizioni erano molto più drammatiche di quanto si pensasse inizialmente. Sconfitto il virus, Lauda è stato spostato in una normale camera d’ospedale. Poi il trapianto di polmone e diverse settimane a continuare le cure in ospedale. Adesso Lauda è uscito, ma i medici monitoreranno ancora la situazione, nonostante Niki sia completamente guarito.

All’inizio del trattamento i medici avevano affermato come le condizioni di Lauda fossero una diretta conseguenza delle lesioni polmonari subite nell’incidente al Nordschleife risalenti al campionato mondiale di F1 del 1976.

Questo non è stato comunque l’unico trapianto subito dal campione del mondo 1975, 1977 e 1984: nel 1997 e nel 2005 ha subito due trapianti di rene.

WRC | Rally di Spagna-Catalogna, Anteprima – Una poltrona… per tre

F1 | Niki Lauda lascia l’ospedale di Vienna dopo il trapianto ai polmoni
Lascia un voto

Emanuele Zullo

Sono un ragazzo di 13 anni e la mia passione per lo sport è immensa. Spero di coronare il mio sogno, quello di diventare un giornalista sportivo.