F1 | Nominate le mescole per il Gp degli Stati Uniti

Per la tappa numero 19 della stagione in corso, in programma dall’1 al 3 Novembre sul circuito statunitense “Circuit of the Americas”, la Pirelli ha confermato le mescole a disposizione dei team.  

Mescole Gp Stati Uniti

Le mescole disponibili:

Pirelli ha quindi, in vista della gara texana, optato per la mescola C2 (Hard), C3 (Medium) e C4 (Soft). Mescole Gp Stati Uniti 

Analisi del tracciato:

Il Circuito delle Americhe, entrato ufficialmente come tappa del circus nel 2012, è stato appositamente progettato per ospitare le gare di Formula 1.

Progettato dalla società “HKS inc.” e sotto la supervisione del noto architetto Hermann Tilke nel 2010, il tracciato è stato pensato per omaggiare alcuni dei tracciati più storici della categoria. Mescole Gp Stati Uniti 

Il tracciato, con una lunghezza di 5.513 metri, 20 curve ed un dislivello di ben 41 metri, in alcuni suoi tratti ricorda le famose Maggotts-Becketts e Chapel del circuito di Silverstone e le curve dell’arena di Hockenheim.

Data la sua peculiare e poliedrica conformazione, il circuito mette a dura prova sia le doti aerodinamiche e telaistiche delle vetture, che quelle motoristiche.

Molteplici sono infatti i tratti veloci accompagnati da lunghi rettilinei ed intervallati da curve a lenta e media percorrenza. Un tracciato largo creato per offrire spettacolo e per rendere difficile il settaggio delle vetture ai team.

Come ormai le scuderie hanno abituato infatti, si assisterà ad un venerdì di prova molto intenso e con molte soluzioni aerodinamiche differenti proprio per trovare la giusta messa a punto che permetta alle vetture la giusta trazione unita alla maneggevolezza in curva.

Solo la pista quindi, darà il responso in termini di durata media della vita delle gomme necessario ai team per adottare le strategie adeguate.

seguici anche su Telegram 

 

F1 | Jan Monchaux è il nuovo Direttore Tecnico dell’Alfa Romeo Racing

Alessio Arcidiacono

Studente magistrale di Economia. Da sempre appassionato di Formula 1, sogna di lavorare nella massima serie del motorsport.