A TCFormula 1

F1 | “Non fu facile”, Hamilton torna a parlare di Abu Dhabi

Lewis Hamilton è tornato a parlare delle difficoltà avute dopo quanto successo ad Abu Dhabi nel 2021 e dell’ipotesi ritiro.

Quanto successo ad Abu Dhabi nel 2021 resterà sicuramente nella storia, con il duello tra Max Verstappen e Lewis Hamilton che ha tenuto col fiato sospeso milioni e milioni di appassionati. Alla fine fu l’olandese a spuntarla, non senza polemiche.

hamilton ritiro abu dhabi
Lewis Hamilton è tornato a parlare delle difficoltà avute dopo quanto successo ad Abu Dhabi nel 2021 e dell’ipotesi ritiro – Foto: mercedes (via X)

In molti hanno accusato il direttore di gara, Michael Masi, di non aver rispettato il regolamento. Dopo la scelta di far entrare in pista la Safety Car, Masi decise di far ripartire la gara quando mancavano due giri alla fine e con Verstappen che aveva appena montato gomme nuove. Per Hamilton fu impossibile difendersi vista la differenza di mescola, dovendo dire addio all’ottavo titolo iridato a pochi chilometri dal traguardo.

Il britannico sin da subito dimostrò di non aver gradito le scelte della direzione gara e nei mesi successivi decise di sparire dai social, lasciando spazio a voci su un possibile ritiro. A tal proposito, è stato lo stesso Lewis Hamilton a tornare su questo tema. “Sicuramente in quei momenti mi sono passate in testa tante cose. Uno degli errori principali che si possono commettere in questi casi è quello di farsi prendere dalle emozioni perché si rischia di fare la scelta sbagliata“.


Leggi anche: F1 | Scoppia un nuovo caso in Formula 1? L’accusa delle squadre verso Wolff è pesantissima


Per me è stato un momento molto difficile e ho dovuto aspettare molto tempo prima di essere in grado di prendere le decisioni adeguate. Ho preferito isolarmi con la mia famiglia in modo da riprendermi piano piano“.

Il sette volte iridato ha poi parlato di ciò che gli passò per la testa in quei mesi. “Ovviamente il ritiro è stato un tema di quelle settimane, non pensavo che avrei continuato dopo quanto successo ad Abu Dhabi“, ha concluso Hamilton.

Un’ipotesi, quella del ritiro, che si concluso con un nulla di fatto tanto che Hamilton ha poi rinnovato con Mercedes fino al 2025. L’obiettivo, come sottolineato in diverse occasioni dallo stesso pilota britannico, è quello di andare ancora a caccia di quell’ottavo titolo sfuggitogli tra le polemiche di Abu Dhabi.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

 

Fonte immagine di copertina: F1inGenerale