F1 | Norris esclude la possibilità di podi “regolari” per McLaren: “Non siamo ancora in grado, nel 2021 vogliamo più costanza nei risultati”

“Negli ultimi due anni siamo migliorati tanto, ma non è ancora sufficiente, serve più costanza nei risultati” così l’attuale pilota McLaren Lando Norris, ha parlato della stagione 2021. Secondo il britannico, che quest’anno sarà affiancato da Daniel Ricciardo, infatti, l’obiettivo al quale la scuderia di Woking mirerà nel 2021, sarà proprio una maggiore costanza, elemento indispensabile per vincere il titolo costruttori…

McLaren Lando NorrisFonte: Unknown

“Nonostante McLaren sia migliorata molto negli ultimi due anni, non è ancora sufficiente per essere tra i primi” firmato Lando Norris.

Ancora poche ore e la McLaren toglierà i veli alla nuovissima MCL35M, che nel 2021 potrebbe stupire in pista. Dopo un 2020 all’insegna della crescita, infatti, la scuderia britannica continua a puntare in alto in attesa di altri risultati e miglioramenti.

Miglioramenti che, quest’anno, potrebbero essere favoriti dal motore Mercedes, sicuramente più performante del precedente Renault. Naturalmente avere un motore Mercedes sarà un bel passo avanti e porterà dei vantaggi, ma non sarà la soluzione a tutto. Diciamo che nonostante i miglioramenti non ci possiamo aspettare di riuscire ad andare a podio ogni weekend” ha rivelato Lando Norris, che quest’anno sarà affiancato dal nuovo pilota del team Daniel Ricciardo.

“La macchina, infatti, non è ancora perfetta, dobbiamo apportare altri miglioramenti, come del resto anche noi come team dobbiamo crescere sempre più. Un esempio? E’ necessario ancora migliorare tanto dal punto di vista della progettazione della vettura e nei pit-stop” ha spiegato l’inglese secondo cui le modifiche apportate alla monoposto non sono ancora abbastanza.

“Negli ultimi due anni siamo migliorati tantissimo, ma non siamo ancora dove vogliamo essere. In alcuni GP per esempio siamo stati più lenti di Renault o Alpha Tauri. Quest’anno quindi l’obiettivo è riuscire ad ottenere buoni risultati ogni fine settimana

“Dobbiamo dimostrare ogni weekend di essere il quarto o il terzo miglior team ed essere costanti. Per guadagnare punti, utili per il campionato, infatti, è fondamentale non ottenere risultati altalenanti e mantenersi più o meno sempre sullo stesso livello”

Seguici su Telegram, FacebookInstagramTwitter.

F1 | Segui in diretta la presentazione della McLaren MCL35M [VIDEO]