F1 | Norris: “Spero di poter lottare con Russell nel 2022”

Lando Norris spera di lottare con il suo rivale d’infanzia George Russell nel 2022. Norris Russell 2022

Lando Norris spera di lottare con il suo rivale d’infanzia George Russell nel 2022. Per la maggioranza delle tre stagioni insieme in Formula 1 finora, Norris è stato davanti a Russell. Naturalmente, avendo avuto un’auto più competitiva. Il duo britannico è stato protagonista del titolo nel Campionato di Formula 2 2018. Russell ha raggiunto il titolo nelle ultime gare davanti a Norris e Alex Albon al terzo posto.

L’avventura in Formula 1

Ma è stato Norris a partire più veloce in F1 quando è stato scelto da McLaren. Russell si è fatto le ossa in fondo al gruppo con la Williams.

Prima di tutto, spero che saremo spesso ruota a ruota”, ha detto ai giornalisti Norris. “Se andiamo ruota a ruota, penso che abbiamo avuto un buon inizio del 2022. Oppure ne ha avuto uno negativo! Penso che, ovviamente, saremo ottimisti e speriamo di poter iniziare bene la stagione, e [spero] di poter essere più vicini a Ferrari, Mercedes e Red Bull, in particolare alle ultime due.


Leggi anche

F1 | Ferrari – Salta l’arrivo di Jean Todt? Il passo indietro del giornalista Joe Saward


Il tempo lo dirà. Penso che nessuno sappia davvero dove sarà qualcuno all’inizio della stagione. Ma abbiamo sicuramente del terreno da recuperare e non sarà facile – anche se ci sono nuove regole e tutto il resto – rimediare quest’anno. Se sto correndo con George, allora stiamo correndo con la Mercedes, e se stiamo correndo con la Mercedes, penso che abbiamo avuto un buon inizio stagione“.

Norris spererà sicuramente in un inizio del 2022 come ha avuto nel 2021, quando è arrivato non inferiore al quinto in nove delle prime 10 gare e all’ottavo nell’altra. Il podio solitario di Russell per la Williams è arrivato a seguito della qualificazione al secondo posto su una pista bagnata in Belgio, con l’ordine in griglia che essenzialmente formava la classifica del Gran Premio poiché non erano possibili giri di gara oltre a quelli dietro la Safety Car.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Alessia Malacalza

Classe 2000, aspiro a lavorare nel mondo dello sport. Studio Comunicazione d'impresa e relazioni pubbliche a Milano.