F1 | Novità sul calendario Formula 1, tra nuovi ingressi e cancellazioni. Mugello sempre più vicino

Alla viglia del Gran Premio di Stiria inizia a prendere forma anche il calendario della Formula 1 post Monza, tra possibili cancellazioni e nuovi ingressi.

calendario Formula 1
Foto: motomondiale

Nel giorno che precede la prima sessione di prove libere del Gran Premio di Stiria, iniziano a circolare indiscrezioni sul possibile calendario della Formula 1 post Monza.

Al weekend brianzolo dovrebbe seguire un secondo Gran Premio d’Italia al Mugello in occasione del quale la Ferrari potrà celebrare il suo Gran Premio numero mille nella classe regina. Così come in Austria, anche in Italia il secondo appuntamento del mondiale dovrebbe assumere una denominazione diversa, quella di Gran Premio di Toscana e dovrebbe tenersi il 13 Settembre.

La Russia dovrebbe mantenere quella che era la data prevista a inizio anno con le monoposto che dovrebbero correre sul circuito di Sochi due settimane dopo il Mugello, il 27 Settembre. Stando alle ultime indiscrezioni quello russo potrebbe essere il primo Gran Premio aperto al pubblico.

Sta invece svanendo sempre di più la possibilità di correre in Canada sia per questioni legate alla pandemia ancora in corso che per motivi climatici. Nelle prime settimane di Ottobre le scuderie potrebbero trovare temperature molto rigide a Montreal. Proprio per questo la Federazione sta pian piano abbandonando l’idea di recuperare l’appuntamento inizialmente previsto per Giugno.

Stesso discorso per USA, Brasile e Messico. La curva dei contagi nel continente americano non fa altro che salire, mettendo sempre più rischio Gran Premi storici come quello di Interlagos.

Diversa la situazione riguardante Asia e Medio Oriente. Nelle ultime ore, infatti si sta facendo sempre più concreta l’idea di gareggiare in Cina e Vietnam, con il circuito di Hanoi che avrebbe così l’opportunità di fare il suo debutto nel Circus senza aspettare il 2021. Anche in questo caso si parla solo di supposizioni.

A breve dovrebbero esserci maggiori ufficialità sul calendario della Formula 1, almeno per quanto riguarda gli appuntamenti di Settembre e Ottobre. La stagione dovrebbe poi concludersi tra Bahrain e Abu Dhabi, rispettando una tradizione ormai pluriennale. Rimane ancora in sospeso la sorte di Imola e di Hockenheim, anche se sembra molto difficile che ci possano essere tre appuntamenti sul suolo italiano.

Seguici su Instagram

F1 | UFFICIALE: Fernando Alonso torna in Renault nel 2021