F1 | Nuovo format di soli 2 giorni per il Gran Premio di Imola

La Formula 1, dopo aver annunciato le nuove date sui circuiti del Nurburgring, Portimao e Imola, sperimenta un format ridotto di soli due giorni per il GP dell’Emilia Romagna

format imola
© unknown

Oggi la Formula 1 ha rilasciato tre nuove date per il calendario di questa stagione, ufficializzando il rientro della storica Imola, il ritorno del Nurburgring e la “prima” di Portimao. Ma c’è altro. Infatti il Gran Premio di Imola (rinominato GP dell’Emilia Romagna) sarà l’occasione per il Circus di testare un nuovo format per i weekend di gara.

Il terzo evento su suolo italiano del 2020 sarà effettuato nell’arco di due soli giorni (a differenza degli attuali tre), con un solo turno di prove libere prima delle qualifiche e della relativa gara. Il format esatto del GP di Imola, comunica la F1, sarà comunque concordato successivamente.

Con l’annuncio di oggi il calendario di quest’anno si è arricchito arrivando a quota tredici eventi per il 2020, che non vedrà però nessuna gara in continente americano, causa emergenza sanitaria. La previsione è quella di disputare dai 15 ai 18 Gran Premi per questa stagione, con la conclusione fissata per metà dicembre con le gare negli stati arabi del Golfo Persico.

Chase Carey, presidente e CEO della Formula 1, ha voluto commentare così le ultime novità introdotte nel calendario di quest’anno:

Siamo entusiasti di dare il benvenuto al Nurburgring, Portimao e Imola nel calendario rivisto di quest’anno. Siamo felici di compiere progressi per raggiungere i nostri obiettivi per la stagione 2020 di Formula 1. Ringraziamo i promotori, le scuderie e la FIA per il supporto offerto per regalare ai nostri fan gare entusiasmanti in un periodo complicato come questo. Ringrazio anche i nostri fantastici partner in America. Torneremo li la prossima stagione e sono sicuro che riusciranno, come sempre, a emozionare gli appassionati di tutto il mondo”

Seguici anche su Instagram e  Telegram

F1 | Seidl: “Mettere commissari FIA in ogni Team creerebbe una competizione giusta”

Francesco Maggio

Appassionato di Formula 1 sin da bambino. Michael Schumacher e Fernando Alonso i miei idoli.