F1 | Nuovo vice progettista in Mercedes, è un ingegnere licenziato dalla Ferrari nel 2019

Dopo Aldo Costa, James Allison e il motorista Lorenzo Sassi, si allunga la lista degli ingegneri e progettisti costretti a lasciare Maranello in cerca di fortuna a Brackley. Giacomo Tortora inizierà a lavorare al progetto Mercedes il prossimo 1 luglio. ingegneri Mercedes Ferrari

ingegneri Mercedes Ferrari ingegnere
Aldo Costa in conferenza stampa per Mercedes – Foto F1

Messo alla porta dopo otto anni di lavoro in Ferrari come responsabile della dinamica del veicolo e del simulatore, Giacomo Tortora tornerà operativo tra poco più di un mese con Mercedes. Ingegneri Mercedes Ferrari

A Brackley l’italiano lavorerà a stretto contatto con John Owen, capo progettista delle Frecce d’Argento e ritroverà James Allison che in Mercedes ricopre il ruolo di direttore tecnico.

Tortona aveva firmato con Mercedes nel GP d’Abu Dhabi 2019 ma, dato il ruolo che ricopriva in Ferrari, è stato costretto ad un gardening di oltre un anno.
Questo “diritto di dedicarsi al giardinaggio” rappresenta uno stop forzato da tutti gli incarichi lavorativi per gli ingegneri di F1 che cambiano scuderia; tale misura dovrebbe evitare o comunque limitare il passaggio di informazioni da un team ad un altro.

Il nuovo ingaggio per Mercedes si aggiunge alla lista dei tecnici di scuola Ferrari che sono stati accolti dal team di Stoccarda. Impossibile non ricordare il ruolo chiave dell’italiano Aldo Costa che,;approdato in Mercedes nel 2011 dopo la rottura con Ferrari, è considerato il padre delle monoposto ibride della Stella a Tre Punte.

Seguici anche su Instagram

Ora più che mai, i piloti professionisti hanno bisogno di un sindacato

Ingegneri Mercedes Ferrari. Poi. Dopo. Poi. Dopo. Poi.i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i i

mm

Marco Talluto

Ingegnere Gestionale appassionato di Formula 1. Social Media Manager dal 2009 con la voglia di trasmettere la mia passione per il motorsport.