F1 | Nyck De Vries nuovo pilota di riserva Mercedes

Nyck De Vries è diventato uno dei due piloti di riserva della Mercedes in F1 per la stagione 2021, unendosi nel ruolo al compagno di squadra di Formula E Stoffel Vandoorne.

De Vries Mercedes 2021
Foto: Autosport

Dopo la vittoria del campionato del campionato di F2 del 2019, De Vries si è unito al team Mercedes di Formula E con il quale la scorsa settimana ha colto la sua prima vittoria nella gara del venerdì del GP di apertura del mondiale. De Vries Mercedes 2021

L’anno scorso il pilota di riserva della Mercedes assieme a Vandoorne era il messicano Esteban Gutierrez, ma nella presentazione della stagione 2021 il team tedesco ha annunciato la sua sostituzione con l’olandese.

“Abbiamo una line-up di piloti di riserva molto forte, con Vandoorne che proseguirà nel suo ruolo, insieme al suo compagno di squadra in Formula E Nyck De Vries”, ha dichiarato la Mercedes durante la presentazione della nuova W12.

De Vries e la F1

Questo è il primo ruolo ufficiale di De Vries in F1. In precedenza aveva solamente svolto il compito di collaudatore per la McLaren quando ancora era nel programma giovani piloti del team.

L’olandese aveva poi partecipato ai rookie test che si sono svolti alla fine dello scorso anno a Yas Marina per Mercedes, correndo sempre al fianco di Vandoorne.

E Gutierrez?

Gutierrez non è stato inserito nella line-up Mercedes per il prossimo anno; proprio la scorsa estate, mentre la Racing Point stava sondando le possibili opzioni (tra cui appunto Gutierrez) per sostituire Sergio Perez, era emerso che la sua superlicenza per correre in F1 era scaduta perchè non aveva corso negli ultimi tre anni. Per poterla riconquistare il messicano avrebbe dovuto completare un test di 300km.

Al contrario, De Vries aveva conquistato punti nelle categorie minori per poter correre in F1, oltre a conquistare tutti i punti richiesti in una sola volta vincendo il campionato di F2 del 2019.

Cosa accadde lo scorso anno

Nella scorsa stagione la Mercedes è stata costretta una volta a chiamare un pilota sostitutivo, ovvero quando Hamilton risultò positivo al Covid-19.

In quell’occasione però il team scelse di arruolare Russel per sostituire il sette volte campione del mondo invece del pilota di riserva ufficiale Vandoorne.

Seguici anche sui social: Telegram – Instagram – Facebook – Twitter

F1 | Ferrari sul podio di ogni gara nel 2021, ma come spumante

Nicola Fedeli

Studente di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali. Sono un grande appassionato di F1 e di MotoGP da sempre.