F1 | Ocon critica il lavoro fatto da Alonso in Alpine: “Lui ha svolto solo il 2%”

Continuano a volare frecciatine tra gli ormai ex compagni Alpine, Ocon e Alonso. E stavolta il pilota francese ci va giù pesante.

Alonso Ocon
Continuano a volare frecciatine tra gli ormai ex compagni Alpine, Ocon e Alonso. – Credits: XBP Images

Non è un segreto che Ocon e Alonso abbiano avuto un rapporto di amore/odio mentre erano compagni di squadra in Alpine. Ora che lo spagnolo, due volte campione del mondo, ha lasciato il team e correrà per Aston Martin nel 2023, il pilota francese si toglie altri sassolini dalle scarpe.

I due si sono scontrati in numerose occasioni in pista per tutta la stagione 2022 . Il culmine è stato raggiunto nella gara Sprint del Gran Premio del Brasile, quando sono entrati in contatto. L’incidente è costato punti preziosi alla squadra.

Il loro rapporto ha iniziato a deteriorarsi quando Alonso ha annunciato il suo addio alla Alpine per l’Aston Martin. Una notizia ha lasciato il suo compagno di squadra parecchio deluso.

“È vero, sono rimasto deluso da ciò che Alonso ha detto alla stampa. Si è tenuto tutto per sé”, ha detto in un’intervista a Ouest France, riportata da RacingNews365.com. “Lo rispetto ancora, ma è positivo che vada all’Aston Martin e che ognuno di noi vada per la propria strada”.

“Ho svolto il 98% del lavoro, lui il 2%”

In merito alle critiche rivolte ad Alonso, Ocon ha affermato di essersi preso maggior carico di lavoro in Alpine, impiegando molte ore nel simulatore – al contrario di Alonso, che non lo usa mai. Oltre a questo, il francese ha collaborato con il team anche per attività commerciali e di marketing:

“Ad essere onesti, ho svolto il 98% del lavoro. Lui il 2%. Ero oberato di lavoro. Ho svolto tutto il lavoro di sviluppo nel simulatore, oltre alle attività di marketing”.

Pierre Gasly sostituirà Fernando Alonso in Alpine, ed Esteban Ocon non vede l’ora di lavorare con lui. “Avevamo un sogno: guidare insieme in F1 e realizzarlo.” Sarà la volta buona?

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Verdiana P.

Classe '87, giornalista pubblicista dal 2017. Appassionata di cinema e serie tv, cresciuta con la Formula 1 (e la Ferrari).