EnduranceFormula 1

F1 | Perché le riprese del film di Brad Pitt seguiranno la 24h di Daytona?

Il set del film sulla F1 con Brad Pitt torna in pista, ma lo fa in un’altra competizione motoristica: la 24h di Daytona, gara inaugurale IMSA.

Perché il film di Brad Pitt sulla F1 sarà girato durante la 24h di Daytona? Dopo lo stop subito questa estate in supporto alle proteste sindacali negli Stati Uniti, la crew dell’attore americano è stata presente nel weekend del GP di Las Vegas. Le star del progetto prodotto da Lewis Hamilton si sono adesso spostate in Florida, nel suggestivo contesto del Daytona International Speedway.

F1 Brad Pitt film 24h Daytona
Una delle Cadillac in pista a Daytona – @IMSA on X

La sinossi del film con Brad Pitt e Damson Idris è molto semplice: un pilota ormai in pensione torna in pista per fare da mentore ad un giovane esordiente. La produzione è affidata alla Dawn Apollo Films di Lewis Hamilton, con il coinvolgimento di Jerry Bruckheimer (produttore dei due Top Gun, fra gli altri). La regia sarà nelle mani di Joseph Kosinski (Tron: Legacy e Top Gun: Maverick).

Secondo un report diffuso dalla testata statunitense RACER, il team di produzione del film si è spostato a Daytona in occasione dei test IMSA’s Roar Before The 24. La crew resterà sul tracciato anche per le sessioni ufficiali legate alla 24 Ore di Daytona, che si terrà dal 19 al 21 Gennaio. Non è ancora chiara la collocazione delle riprese nell’ambito della trama, ma quel che è certo è che saranno eseguite in pista.


Leggi anche: F1 | FIA, Ben Sulayem conferma: la Formula 1 può tornare su un circuito storico


Come avvenuto per le scene girate in Formula 1, anche a Daytona gli addetti ai lavori del film scenderanno in pista per catturare immagini “autentiche”. A differenza di quanto avvenuto nel Circus, però, a Daytona Brad Pitt potrebbe persino partecipare alle sessioni ufficiali su una vettura GT.

Stando alle informazioni che sopraggiungono dagli Stati Uniti, non è ancora chiaro se Brad Pitt scenderà in pista con una macchina iscritta appositamente alla corsa. RACER suggerisce che potrebbe essere stato stipulato un accordo con un team per portare in pista una livrea specifica adatta alle riprese.

Foto Copertina: @IMSA on X

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter