F1 | Perez: “Ocon? Un anno di stop potrebbe danneggiarlo molto”

Sergio Perez si è espresso in merito alla situazione dell’ex compagno di squadra Esteban Ocon che, non essendo riuscito ad agguantare un sedile per il 2019, passerà l’anno in corso come pilota di riserva per la Mercedes.

foto: sky sport

Dopo un susseguirsi di trattative e compravendite interne al circus, Lance Stroll è stato posto a guidare la Force India al fianco di Perez; Ocon, che avrebbe cercato senza successo di assicurarsi un posto in Toro Rosso e McLaren, è quindi costretto a prendere una pausa dalla Formula Uno: una mossa obbligata che, secondo Perez, potrebbe portare con sé molti rischi per il futuro. “Potrebbe sicuramente danneggiarlo più di quanto possa aiutarlo a crescere”, ha commentato il messicano. “La Formula Uno sta evolvendo moltissimo di anno in anno e non si sa cosa riserva il futuro, quindi un anno fuori dal giro potrebbe davvero essere troppo”.

Per quanto riguarda il legame di Ocon con la scuderia di Stoccarda, Perez afferma: “è in una posizione molto buona con la Mercedes e merita assolutamente un posto in Formula Uno: è uno dei migliori in questo sport. Magari tornerà come pilota titolare proprio in Mercedes, ma non si ha mai la certezza e per questo la situazione è rischiosa”. Sul carattere e il talento del francese, che ha corso per due stagioni – compresi momenti poco rosei, come l’incidente harakiri di Singapore 2018 – al fianco del sudamericano, Perez commenta: “penso che tutti i miei compagni di squadra (Ocon, Button e Hulkenberg, ndr) siano o siano stati molto validi come piloti; quello che secondo me è al livello più alto è Hulkenberg, anche se Esteban è vicino. Penso che gli manchi ancora un po’ di maturità, ma arriverà con il tempo”.


F1 | Esteban Ocon pilota di riserva Mercedes nel 2019

mm

Martina Andreetta

Laureata in Lingue, comunicazione e media, sono attualmente una studentessa di Scienze della comunicazione pubblica e d'impresa con una grande passione per il motorsport. Su F1inGenerale gestisco la redazione di MotoGP.