F1 | Perez: “Verstappen mi ha fatto salire di livello”

Sergio Perez ha affermato che il suo compagno di squadra, Max Verstappen, lo ha aiutato a salire di livello. Il pilota messicano ha chiuso il mondiale al quarto posto dietro alla Mercedes di Valtteri Bottas.

perez e verstappen red bull
Foto: @SChecoPerez

Nel 2021 Sergio Perez è passato dalla Racing Point (attuale Aston Martin) alla Red Bull. Nella prima parte di stagione ha faticato a trovare il giusto feeling con la monoposto ma dopo la vittoria a Baku è riuscito ad ottenere risultati soddisfacenti chiudendo la stagione al quarto posto nella classifica mondiale. Ad Abu Dhabi Perez ha avuto un ruolo fondamentale, è riuscito con sorpassi al limite a rallentare Lewis Hamilton permettendo così la rimonta del neo campione del mondo Max Verstappen.


Leggi anche:F1 | Bottas sulle monoposto 2022: Al simulatore non sono così diverse


Checo ha commentato la sua prima stagione in Red Bull: “È stata molto intensa. C’è stato molto lavoro dietro le quinte, c’è stata anche molta pressione. Quando sei alla Red Bull Racing c’è molta pressione perché tutti ti guardano, è molto più difficile essere un pilota della Red Bull. Non è stato facile ma mi ha portato ad un livello superiore, avere Max come compagno di squadra mi ha fatto crescere. Mi sto divertendo molto a questo punto della mia carriera, sono felice, ed è questo l’importante.”

Il pilota messicano ha dichiarato che Verstappen è forte in tutto: È molto bravo, è un tutt’uno con la macchina. È forte sia in qualifica che in gara. È un pilota completo e con esperienza. Ha fatto una stagione da vera leggenda, è stato impressionante.

Perez ha poi concluso la sua intervista parlando del prossimo anno: “Quest’anno mi è mancata la continuità, non avevo il 100% di feeling con la monoposto. Per riuscire ad essere competitivo il prossimo anno devo migliorare ancora.”

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter