F1 | Piloti Mercedes in scadenza, Toto Wolff: “Vogliamo evitare che si ripeta la situazione del 2020, ne parleremo presto”

La stagione alle porte vede i contratti dei piloti Hamilton e Bottas in scadenza: a parlare della situazione in Mercedes è Toto Wolff.

piloti mercedes scadenza wolff
Foto: essentiallysports

Solo un altro anno? I piloti Mercedes approcciano al campionato sempre più vicino con il contratto in scadenza: interpellato a riguardo dai giornalisti, Toto Wolff spiega la situazione. Il team principal della squadra di Brackley racconta, in conferenza stampa, quale sarà la strategia della scuderia anglo-tedesca.

Lewis Hamilton ha da poco rinnovato con la Stella a tre punte, ma solo per un’ulteriore stagione. “Penso che se Lewis continuerà a correre lo farà insieme a noi. Per quanto riguarda Valtteri sappiamo esattamente cosa abbiamo e lo apprezziamo”, ha rivelato Wolff.

L’austriaco pone fiducia nei propri ragazzi, senza tuttavia chiudere la porta a diverse opzioni future: “Il panorama della F1 cambia, con nuove vetture, nuove regole. Dobbiamo scegliere la via migliore per la squadra nel lungo periodo. Significa che avvieremo per prima cosa le trattative con i nostri piloti, poi si vedrà“. Alcune dichiarazioni di Horner rivelano una Mercedes interessata a Verstappen se Hamilton dovesse salutare a fine anno, e anche di questo ha parlato Wolff in conferenza.

Il rinnovo del sette volte iridato per il 2021 ha fatto attendere più del previsto i tifosi delle Frecce Nere. Wolff e la squadra saranno disposti a rivivere un rinnovo così tardivo? Il manager austriaco risponde: “Abbiamo convenuto di discutere il contratto molto presto”.

“Vogliamo evitare – continua Toto – che si ripeta la situazione del 2020, in cui siamo arrivati a ridosso dell’inizio della stagione. Anche per questo abbiamo stipulato un accordo di un solo anno, per permetterci di discutere sul futuro dentro e fuori le corse con il tempo necessario”.

Il boss del team campione in carica conclude ribadendo il concetto: “Vogliamo riprendere le discussioni molto prima, non alla fine della stagione come l’anno scorso“.

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Alonso non sarà il primo pilota nel Team Alpine

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.