F1 | Pirelli completa i test degli pneumatici da 18 pollici

Pirelli ha completato i test sui nuovi pneumatici da 18 pollici che saranno utilizzati dalla stagione 2022

Pirelli test pneumatici
Foto: Pirelli Motorsport

Le vetture 2022, oltre alle novità aerodinamiche, presenteranno dei nuovi pneumatici da 18 pollici, su cui Pirelli ha eseguito dei test negli ultimi anni.

La maggior parte dei test per i nuovi pneumatici da 18 pollici si sono svolti nel 2021. Inizialmente, infatti, i test sarebbero dovuti finire nel 2020 e la gomma introdotta nella stagione in corso, ma la pandemia da Covid19 ha fatto slittare tutto di un anno.

La Pirelli ha testato le gomme su 10 circuiti diversi, provando sia condizioni asciutte che bagnate, coprendo oltre 20.000 chilometri. I test sono stati da tutti i team, fatta eccezione per la Williams, e dalla maggior parte dei piloti.


Leggi anche: F1 | Il ritorno di Briatore in Formula 1: “Sta per iniziare un nuovo capitolo”


Daniil Kvyat, attualmente impegnato come collaudatore dell’Alpine, ha terminato l’ultimo giorno di test sul circuito del Paul Ricard, in condizioni di bagnato.

Riguardo il test Mario Isola ha affermato: “Con quest’ultimo test sul bagnato, chiudiamo finalmente il nostro programma di sviluppo per i nuovi pneumatici da 18 pollici.”

Il responsabile Pirelli ha ripercorso le tappe dello sviluppo delle gomme: “L’anno scorso, la pandemia di Covid-19 ci ha costretto a rivedere completamente il nostro programma di test.”

“Abbiamo annullando i test in pista per concentrarci sulla simulazione, nonché sullo sviluppo e la modellazione virtuali. Questo sistema di screening virtuale ci ha aiutato a ottimizzare il numero di prototipi fisici prodotti; potendo tornare ai test in pista per 28 giorni per tutto il 2021″, ha aggiunto.

Isola ha detto che è stato “vitale” ottenere l’input dai driver attuali. Gli pneumatici da 18 pollici saranno utilizzati per gli ultimi due giorni di test a Yas Marina alla fine dell’anno.

L’anno prossimo avremo ancora alcuni giorni di test a nostra disposizione. Questi ci permetteranno di mettere a punto lo pneumatico 2022 con le nuove auto, se necessario”, ha detto Isola.

“Una volta che le specifiche saranno state convalidate dalla FIA, i piloti avranno la possibilità di provare gli pneumatici definitivi da 18 pollici nei test dopo il Gran Premio di Abu Dhabi, anche se dovremo aspettare i test pre-stagionali del prossimo anno per vedere questi pneumatici in azione sulle vetture 2022 per la prima volta”, ha concluso Isola.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter