F1 | Possibile filming day della nuova Ferrari a Barcellona prima dei test

Il 15 febbraio a Maranello sarà presentata la nuova Ferrari che parteciperà al mondiale di Formula 1. Il debutto è previsto due giorni dopo a Barcellona in un filming day.

Ferrari filming day
Sebastian Vettel – Foto: twitter.com/scuderiaferrari

La stagione 2019 della scuderia del Cavallino rampante aprirà ufficialmente i battenti il 15 febbraio, quando a Maranello saranno tolti i veli dalla vettura che tenterà nuovamente l’assalto a quei titoli mondiali che mancano ormai da tempo.

I test invernali inizieranno il 18 febbraio a Barcellona, ma come accaduto nelle scorse stagioni, la Ferrari punta a far scendere in pista la nuova creatura prima dell’inizio delle prove prestagionali.

Così la rossa potrebbe debuttare sempre sul circuito catalano il 17 febbraio in un filming day. L’obiettivo è quello di valutare ed eventualmente risolvere con immediatezza quelle pecche di gioventù che si possono verificare su un progetto totalmente nuovo.

Charles Leclerc – Foto: twitter.com/scuderiaferrari

Il filming day è un giorno che i team utilizzano per scopi puramente promozionali e in cui i le vetture possono percorrere al massimo 100 chilometri. Le gomme che la Pirelli mette a disposizione per queste giornate sono diverse da quelle che la casa milanese porta ai weekend di gara.

I team ogni stagione hanno a disposizione due di queste giornate.

A Barcellona compiere 100 chilometri significa effettuare 21 giri, che dovrebbero essere divisi fra i due piloti titolari, Sebastian Vettel e Charles Leclerc.

Ma dal 15, giorno della presentazione, i tempi sono strettissimi. In caso di eventuali ritardi il filming day sarà posticipato al termine della prima delle due sessioni di test.


Dakar 2019 | Sunderland e Peterhansel si aggiudicano la settima tappa

mm

Elia Aliberti

Classe 1994, studente di ingegneria meccanica. Appassionatosi alla Formula 1 ed al motorsport fin da tenera età, sulle orme dei trionfi di Schumacher e della Ferrari