F1 | Possibile ritorno di Kvyat in Toro Rosso

Daniil Kvyat in cima alla lista dei possibili candidati per un sedile in Toro Rosso nel 2019. Alcune fonti sono sicure che il contratto sia già stato firmato. Kvyat Toro Rosso

Kvyat Toro Rosso

Con il passaggio di Pierre Gasly in Red Bull e il futuro incerto di Brendon Hartley nell’ambiente Toro Rosso, e più in generale nella Formula 1, la scuderia di Faenza ha sicuramente almeno un sedile vuoto per la prossima stagione.


Incontro Ferrari Red Bull durante il GP del Belgio – Foto G. Duchessa

Avendo pochi piloti dell’academy Red Bull a disposizione, hanno considerato anche altri piloti, tra cui Lando Norris. C’è però da sottolineare che questi piloti sono legati ad altri team, infatti l’inglese è del programma McLaren. Si dice abbiano contattato anche Giovinazzi, ma Marko ha detto che non è più disponibile. Sembra però vicino il passaggio di Leclerc in Ferrari e il suo sedile Sauber passerebbe al giovane italiano.

In seguito ad essere stato appiedato prima da Red Bull e poi da Toro Rosso a metà 2017, Kvyat ha iniziato a lavorare nel simulatore Ferrari. Il cambio di ambiente sembra abbia giovato al russo.

Marko ha detto ad Autosport: “Non è la nostra prima scelta, ma è nella lista dei possibili candidati. È maturato molto mentalmente. Ci sono molti piloti dell’academy e li stiamo prendendo in considerazione tutti, non vogliamo prendere decisioni affrettate.”

F1| Williams, la leggenda risorge a Monza: “La chiave è solo il duro lavoro”

Kvyat Toro Rosso Kvyat Toro Rosso Kvyat Toro Rosso

Simona D.

Studentessa di lingue appassionata di motori che spera, un giorno, di poter trasformare la sua passione nella sua professione.