F1 | Prima onboard della nuova curva 10 di Barcellona

Ecco il primo video della nuova curva 10 del Circuit de Catalunya. In tracciato sono terminati i lavori per modificare il layout, che torna simile a quello originario.

CURVA BARCELLONA
Foto cosedimoto.com: Curva 10 Barcellona Circuit

Il raggio della nuova curva di Barcellona risulta ampliato e questo avrà sicuramente degli effetti sull’azione in pista. Infatti, modificando uno dei punti di frenata, i piloti si troveranno più a loro agio nell’affrontare le successive curve del terzo settore e potranno difendersi meglio dagli attacchi degli inseguitori.

Il nuovo layout è molto più simile a quello che veniva utilizzato nel 1991, con un’unica lunga curva a sinistra, che nel 2004 venne sostituita da una doppia curva stretta con ampi spazi di fuga. Questo disegno è stato successivamente utilizzato anche dalla MotoGP, che fino al 2016 aveva invece continuato ad utilizzare quello originale, scegliendo poi quello più sicuro dopo la morte di Luis Salom.

Il circuito del Montmelò ha sfruttato la pausa invernale per rifare completamente la Curva-10. Oltre alle modifiche in curva 10 c’è stata una generale ristrutturazione del circuito, la conclusione dei lavori è avvenuta alla fine di gennaio.

Il nuovo disegno dei fondi delle monoposto ridurrà la downforce del 10%. Questo dettaglio non sarà sicuramente da trascurare su una pista ad alto carico verticale come Barcellona. Di conseguenza non si è ancora certi che le vetture, nel complesso, affronteranno le curve del tracciato spagnolo in un tempo sul giro inferiore.

Ora per sapere quali saranno le prime impressioni dei piloti bisognerà attendere la primavera: prima ci sarà la Formula 1 che correrà qui il 9 maggio per il Gran Premio Spagna. Poi sarà il turno della MotoGP, che disputerà il Gran Premio Catalunya il 6 giugno.

Intanto gustatevi il video a bordo di una vettura della categoria European Le Mans Series:

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

F1 | Gasly: “AlphaTauri può lottare con McLaren e Ferrari su tutte le piste”

Giuseppe Cinotti

Autore per F1ingenerale.com. E’ appassionato di Formula 1 fin da bambino. Ama questo sport perchè è il suo sogno da sempre. Ama il rumore assordante, l'odore della pista, l'attesa, la tensione, le macchine che scattano impazzite, il brivido, la strada che corre veloce, i sorpassi, la paura di sbagliare, il coraggio, il superare se stessi. Il suo motto: "Non si può descrivere la passione, la si può solo vivere" cit. Enzo Ferrari.