F1 | Prime immagini della nuova Mercedes W11

Anche la casa di Stoccarda, in vista della imminente presentazione della nuova vettura datata 14/02/2020, si concede a qualche anteprima dei dettagli della sua nuova monoposto. immagini Mercedes W11

immagini Mercedes W11immagini Mercedes W11

Ormai l’attesa per l’imminente settimana delle presentazioni delle monoposto è quasi giunta al termine. Oltre ai suoni delle nuove power unit sempre più squadre si concedono a qualche “indiscrezione” sull’estetica delle loro nuove vetture. Dalle poche ma significative immagini divulgate dal team campione del mondo, emerge che verrà nuovamente ripreso il lavoro estetico della scorsa stagione. immagini Mercedes W11

Il colore argento Mercedes sarà ovviamente ancora l’elemento chiave della livrea della W11. Osservando la grafica del copri motore, anche la trama con le stelle a tre punte verrà ripresa. Particolarmente sgargiante è il numero #44 di Lewis Hamilton che, per farlo brillare maggiormente, presenta dei bordi brillanti ad effetto specchiato.

Si intravede altresì, sempre nella stessa immagine, la stella rossa a tre punte. Sinonimo che la volontà di portare a bordo della vettura Niki Lauda per tutta la stagione rimane viva nel cuore del team tedesco.

Anche il dettaglio dell’ala anteriore, presumibilmente la parte di destra osservando la monoposto frontalmente, presenta dei colori particolarmente decisi e sgargianti. Compare ovviamente sullo sfondo il colore Azzurro Petronas che da sempre nelle ultime stagioni ha accompagnato le grafiche del team. Il Main sponsor compare altresì sul flap superiore dell’ala e subito sotto si legge la scritta Syntium, linea di lubrificanti della stessa casa fornitrice del carburante.

La cura dei dettagli che da sempre Mercedes mette nella realizzazione dei suoi dettagli traspare chiara nelle varie immagini. L’attenzione alla perfezione mostrata dai designer e grafici della squadra è assolutamente maniacale. Il logo Mercedes ha ricevuto il massimo delle attenzioni per poter essere il pezzo finale della monoposto e abbinarsi all’eccellenza del resto della vettura.

Siamo tutti annoiati senza i nostri sport preferiti, ma solo collaborando ANDRÀ TUTTO BENE.
Se non è indispensabile, RESTA A CASA!

Per vedere interamente la vettura occorrerà attendere il 14 febbraio e per ulteriori aggiornamenti continuate a leggere i nostri costanti articoli sul mondo del Motorsport.

 

Seguici anche sui social:
Telegram Facebook Twitter Instagram

 

Pubblicati i risultati dell’investigazione sull’incidente Hubert

mm

Matteo Quattrocchi

Studente presso L’Università degli Studi di Pavia, fotografo amatoriale e amante dei motori da sempre. Tutte le foto le trovate su: https://mattyq3299.wixsite.com/mqphotography