F1 | GP Canada – Le Prove Libere della Toro Rosso: “Una giornata difficile”

La prime due sessioni sul tracciato canadese non sono state una passeggiata per il team Toro Rosso: le FP2 si sono concluse con Albon e Kvyat in 15° e 18° posizione. Prove Libere Toro Rosso Canada

Prove libere GP del Canada 2019 della Scuderia Toro Rosso
Credits: Toro Rosso

La STR14 non si è trovata a proprio agio sulla rapida pista di Montréal, non permettendo ai due piloti di spremere il potenziale della vettura. Duro lavoro in corso a Faenza per rendere competitiva la monoposto in vista delle qualifiche: la lotta nel campionato costruttori del centrogriglia è serrata e un doppio zero peserebbe in ottica classifica. Prove Libere ToroRosso Canada

Le parole dei piloti Prove Libere ToroRosso Canada

Alexander Albon

Albon resta fiducioso, nella speranza che il team trovi la quadra in vista delle qualifiche:

“Per noi è stata una giornata difficile. Stasera (ieri, ndr.) dobbiamo provare a trovare delle soluzioni e migliorare in vista di domani. Penso che il bilanciamento complessivo non sia male, ma ci manca un po’ di ritmo e dobbiamo capire perché. Abbiamo già vissuto giornate difficili, quindi sono sicuro che potremo imparare dai dati raccolti e fare meglio domani”.




Daniil Kvyat

Nonostante il sentito ottimismo dimostrato alla vigilia del weekend, Kvyat ritiene, dopo due sessioni, che il tracciato canadese non si sposi con le caratteristiche della STR14.

“Quelle di oggi sono state due sessioni interessanti. Questo tracciato ci costringe sempre a stare svegli fino a tardi la notte del venerdì, ma faremo del nostro meglio per mettere insieme tutto quel che abbiamo imparato durante le PL1 e le PL2 e trovare ciò che ci è mancato oggi. Dobbiamo capire dove perdiamo rispetto ai nostri avversari: sono le piccole cose a fare una grande differenza. Se lavoreremo bene stanotte, dovrebbe andare meglio domani. Rispetto a quelli precedenti, questo circuito potrebbe non adattarsi molto al nostro pacchetto, ma possiamo comunque fare un buon lavoro per il resto del weekend”.

Seguici su Twitter!

F1 | GP Canada 2019: analisi simulazione qualifica

Davide Galli

Studente di giurisprudenza e appassionatissimo fin dall’infanzia di Formula 1. Amo qualunque cosa faccia "bruum"