F1 | Qualifiche GP Belgio 2020 – Pole per Hamilton davanti a Bottas e Verstappen. Male le Ferrari

Le qualifiche nel GP del Belgio si sono concluse senza troppi colpi di scena con la pole position di Lewis Hamilton. A chiudere il podio Bottas e Verstappen. Male le Ferrari con Leclerc 13° e Vettel 14°.

Qualifiche GP Belgio
Credits: F1 Twitter

Pole position per Lewis Hamilton nelle qualifiche del GP del Belgio. Dietro di lui i soliti Bottas e Verstappen. Le Ferrari molto male chiudendo le qualifiche con Leclerc 13° mentre Vettel 14°. Una SF1000 in completa difficoltà che difficilmente ci permetterà di assistere ad una lotta in gara per le posizioni che contano.

Q1

Iniziano le qualifiche del GP del Belgio e le prime vetture a scendere in pista sono le due Haas di Grosjean e Magnussen. Dopo 4 minuti scendono in pista tutti gli altri piloti e il primo tempo interessante lo firma Max Verstappen in 1:43.408. Leclerc chiude il primo giro in 1:44.228 posizionandosi 14° mentre Vettel chiude in 1:44.554 momentaneamente 18° e quindi fuori dalla Q2. Hamilton si posiziona provvisoriamente primo con un 1:42.323 seguito da Bottas in 1:42.534. Verstapen in 1:43.197 è momentaneamente 3°.

Partono i piloti per l’ultimo giro lanciato del Q1 a 3 minuti dalla fine. Leclerc si migliora chiudendo 15° in 1:43.656 mentre Vettel chiude un “gran giro” in 1:43.567 ed è 13°. Magnussen esce sulla ghiaia e quindi è fuori dalla Q2 insieme a Raikkonen, Giovinazzi, Latifi e Grosjean.

Qualifiche GP Belgio

Q2

Inizia il Q2 e i primi a scendere sono Hamilton e Bottas che chiudono rispettivamente in 1:42.014 e 1:42.126 seguiti da Max Verstappen che chiude in 1:42.473. Leclerc e Vettel su gomme soft completano un giro rispettivamente in 1:43.959 e 1:43.693.

Sempre a 3 minuti dalla fine della sessione riscendono in pista le vetture. Partono prima le Racing Point per il giro lanciato, Stroll fa segnare un fucsia nel primo settore e chiude 6° a 656 millesimi da Hamilton mentre Perez 5° a 477 millesimi. Male le due Ferrari fuori dal Q1 con Leclerc 13° e Vettel 14°. Norris si salva per 8 millesimi dall’eliminazione mentre Sainz chiude 5° a 464 millesimi da Hamilton. Gli eliminati oltre alle due Ferrari sono Kvyat, Gasly e Russel.

Q3

Parte la Q3 con tutte le vetture subito in pista. Fucsia nel secondo settore per Hamilton che chiude in 1:41.451 seguito da Bottas in 1:42.029 mentre Verstappen che ha firmato un 1:42.080 viene momentaneamente superato da Ricciardo che ha completato un ottimo giro in 1:42.061. Completano a 3 min dalla fine la griglia Albon, Sainz, Ocon, Perez, Stroll e Norris.

Ripartono le vetture per provare l’ultimo giro lanciato. Hamillton si migliora ancora e chiude in 1:41.252 ed è record della pista, mentre Bottas firma un 1:41.763 e Verstappen a chiudere il podio in 1:41.778. Ricciardo rinuncia al giro e quindi chiude 4°.

Qualifiche GP Beligio

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

 

 

F1 | Analisi passo gara FP2 GP Belgio: è sempre Mercedes-Verstappen. Tracollo Ferrari

mm

Edoardo Borriello

Salve a tutti, sono uno studente di scienze politiche e relazioni internazionali alla Sapienza università di Roma, da sempre grande tifoso e appassionato di F1.