F1 | Qualifiche GP di Stiria, sorpresa Russell: “Se me lo avessero raccontato, non ci avrei creduto!”

Nelle complicate qualifiche del GP di Stiria, George Russell ha saputo dimostrare tutto il suo valore a bordo della Williams. Il pilota britannico scatterà domani dall’undicesima posizione, a seguito della penalità comminata a Charles Leclerc, e mira a conquistare i suoi primi punti in carriera.

GP Stiria Russell

“Ho fatto del mio meglio” gp stiria russell

L’entusiasmo dell’ex campione di F2 è palpabile: quello di oggi è il suo miglior risultato in qualifica in Formula 1, e anche il ridotto distacco con la Ferrari di Leclerc (avanti di appena un decimo) fa ben sperare.

“Il Q2 era il nostro obiettivo di questo fine settimana, ma se qualcuno mi avesse detto che ci sarebbe mancato meno di un decimo al Q3, non ci avrei creduto. È stato incredibilmente complicato in pista. Non avevo visibilità in molti punti, ma ho fatto del mio meglio, e ha funzionato. La macchina rispondeva bene e mi sono divertito molto là fuori. Sono davvero contento per tutti i nostri ragazzi, che non mollano settimana dopo settimana. Quello di oggi non è esattamente il vero ritmo della nostra macchina, ma è una vera iniezione di fiducia per tutti i ragazzi della squadra. Nel complesso è stata una grande qualifica, sono davvero contento e vediamo cosa possiamo fare domani.”

F1 | Qualifiche GP Stiria – Mostruoso Hamilton in Pole, Leclerc undicesimo

“Sono un po’ deluso”

La fortuna non sembra sorridere al rookie Nicholas Latifi, alle prese con traffico, condizioni oggettivamente difficili e inconvenienti tecnici che gli hanno precluso una posizione migliore. Partirà diciottesimo.

“Le condizioni là fuori erano davvero difficili, ma sono rimasto sorpreso da quanto mi sentivo a mio agio, visto che era la prima vera sessione su pista bagnata in cui mi è stato dato il via libera per spingere al massimo. Sono deluso perché avremmo potuto facilmente entrare in Q2. Il mio passo sul primo set di gomme era da top 15, ma non sono riuscito a fare un giro pulito sul secondo set. A ogni giro c’era traffico, oppure una bandiera gialla, e infine la bandiera rossa. Credo che ci fosse molto di più da tirar fuori, quindi sono solo un po’ deluso.”

Seguici sul nostro canale Telegram per tutte le notizie dal GP di Stiria.


 

mm

Aurora Dell'Agli

Classe 1997, studentessa di Giurisprudenza, blogger su @theracingchick. Ho un occhio di riguardo per Endurance, competizioni GT, Formula 1 e Formula E.