F1 | Qualifiche GP Silverstone – Super Hulkenberg, è terzo: “Sorpreso di essere qui”

Per il tedesco 1:26.082  è il tempo fermato sul cronometro che gli vale la seconda fila. Dietro di lui la RedBull di Verstappen. Hulkenberg Qualifiche F1

Hulkenberg Qualifiche F1
Nico Hulkenberg conquista la P3 in qualifica – foto: @racingpoint

Se ad inizio anno avessimo scommesso un risultato del genere della Racing Point, probabilmente ci saremmo fatti una risata, pensando alla situazione abbastanza improbabile. Ma se avessimo immaginato ad un rientro di Hulkenberg, per giunta sul podio provvisorio del sabato pomeriggio, beh, credo sia stato ancor più surreale.
Invece ecco qua che il veterano che a fine 2019 aveva appeso tuta (Renault) e casco al chiodo, si inventa una Q3 magnifica, grazie anche al mega supporto targato Racing Point. Hulkenberg Qualifiche F1

Pur avendo coperto le prime posizioni anche nelle precedenti sessioni (sesto in FP2 e quarto in FP3, sempre davanti al compagno Stroll), il #27 ha lamentato problemi soprattutto a metà qualifica, dove in uscita dal settore più tecnico del tracciato, (per precisione a Chapel) a rischiato di finire oltre l’insidioso cordolo perdendo così tanto tempo. Hulkenberg Qualifiche F1

E’ stata un qualifica complicata. Nel Q2 ho fatto un errore, ho avuto paura di aver danneggiato la macchina.

Brillante prestazione quindi per Nico, che nel momento di maggior bisogno per il team, ha rispolverato un savoir faire misto ad un pizzico di esperienza, che spesso lo aveva contraddistinto negli anni precedenti. Mentre per il connazionale quattro volte iridato Vettel la qualifica rimane un tabù da sfatare, il neo arrivato nel club di Lawrence Stroll si gode la terza casella in griglia di domani. “Nel Q3 ho spinto alla grande. sono sorpreso di essere qui. dobbiamo aspettare la gara di domani.Hulkenberg Qualifiche F1

Decisiva la Domenica

Già. Perché positività ne porta la prestazione pre domenicale, ma quanto importa alla fine sono i punti che si portano a casa in gara. “Il collo mi farà male non avendo fatto esperienza settimana scorsa. si esprime Hulk appena scesa dalla RP20, su questa macchina è tutto nuovo, vedremo quello che si può fare.

La mancata presenza del #27 di domenica scorsa sarà uno dei problemi da affrontare in casa Racing Point. Non tanto per il ritmo in gara, ma più per la pressione fisica e mentale che il driver tedesco dovrà subire. Ma per la grande sorpresa di oggi non c’è alcun dubbio: “Cercherò di mantenere la macchina nella posizione che merita.Hulkenberg Qualifiche F1

 

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Hulkenberg Qualifiche F1

F1 | GP 70° anniversario 2020 – Le Qualifiche in diretta a Silverstone

Marco Passoni

Progettato nel 1997, fotografo e studente di Comunicazione, Media e Pubblicità alla IULM. Ho sempre voluto lavorare nel mondo della Formula 1 sin da bambino e spero un giorno di arrivarci come responsabile comunicazione o marketing. Instagram: @marcopasso18