F1 | Raikkonen positivo, Robert Kubica torna al volante dell’Alfa Romeo

Sorpresa nel paddock di Zandvoort: Kimi Raikkonen positivo al COVID-19, Robert Kubica lo sostituisce in Alfa Romeo

raikkonen positivo kubica alfa romeo

Kimi Raikkonen, fresco dall’annuncio del suo addio alla Formula 1 al termine di questa stagione, non prenderà parte al GP dei Paesi Bassi: il pilota dell’Alfa Romeo è risultato positivo a un tampone, e anche se ha già preso parte alle prove libere, non potrà continuare il weekend:

La FIA, la Formula 1 e Alfa Romeo Racing ORLEN possono oggi confermare che durante i test PCR in loco per il 2021 FIA Formula 1 Dutch Grand Prix, Kimi Räikkönen è risultato positivo al COVID-19.

In conformità con i protocolli COVID-19 non prenderà più parte a questo evento. Tutti i contatti sono stati dichiarati.

Le procedure stabilite dalla FIA e dalla Formula 1 garantiranno che non ci sia un impatto più ampio sul Gran Premio d’Olanda.

Raikkonen è in isolamento in albergo e non presenta sintomi.

raikkonen positivo kubica alfa romeo

Robert Kubica e Callum Ilott sono i due piloti di riserva di Alfa Romeo Racing, tuttavia il giovane pilota inglese è impegnato in questo weekend al Nurburgring in una gara del GT World Challenge Europe, mentre Robert Kubica, impegnato in questa stagione nell’European Le mans Series con WRT, è libero e a disposizione del team.

Il pilota polacco farà dunque il suo ritorno in F1, non guidava dal GP di Abu Dhabi 2019 in gara, pur partecipando a diverse FP1 nel 2020 con Sauber, team a cui ha regalato l’unica vittoria nel GP del Canada 2008.

Rimane non chiara, ma comunque improbabile per via dei protocolli la possibilità per Kimi di tornare al GP d’Italia: se ciò non fosse possibile, potrebbe essere di nuovo Kubica il sostituto, con Ilott già impegnato nel suo debutto in IndyCar.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Francesco Ghiloni

Studente universitario di Chimica e grande appassionato di motorsport, specialmente di endurance.