F1 | Red Bull e AlphaTauri negano la positività al Covid-19 dei loro piloti

Red Bull e AlphaTauri negano che uno dei loro piloti abbia il Covid-19 e non possa prendere parte al Gran Premio del Belgio in programma questo fine settimana. Tutti e quattro sono pronti a scendere in pista.

red bull alphatauri covid
Credits Red Bull Facebook

Red Bull e AlphaTauri assicurano che nessuno dei quattro piloti ha il Covid-19, secondo il portale web Race Fans. Le squadre hanno rilasciato questa dichiarazione per mettere a tacere le indiscrezioni sulla salute di uno dei piloti. Nelle ultime ore sui social circolava la notizia di un contagio in un pilota della ‘scuderia’ di Helmut Marko.

Le squadre hanno negato la notizia che circolava sui social, secondo cui un pilota Red Bull o AlphaTauri è stato infettato dal Covid-19“, ha affermato il portale web Race Fans.

Lewis Hamilton è stato contagiato l’anno scorso e ha saltato la seconda gara in Bahrain. Dopo di lui nessun pilota ha avuto il Coronavirus.

I piloti potranno partecipare al prossimo Gran Premio del Belgio, a Spa, dopo la pausa di tre settimane. Così, Red Bull e AlphaTauri potranno continuare la feroce battaglia contro la Mercedes. Ricordiamo che Max Verstappen è solo otto punti dietro Lewis Hamilton. Nella classifica costruttori  Red Bull è dodici punti dietro Mercedes.

Una vittoria a Spa sarebbe la chiave per Milton Keynes per riconquistare la leadership. La vittoria di Red Bull a Spa getterebbe le basi per dominare la seconda parte della stagione.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Victoria L.

Lavoro come account in una web agency. Appassionata di Formula 1 e tifosa della Ferrari da quando vidi il Gran Premio di Jerez del 1997.