F1 | Rich Energy rompe con Haas: “Miriamo a battere Red Bull ed essere dietro le Williams è inaccettabile”

Dopo i primi problemi risalenti a qualche settimana, legati comunque a casi di natura diversa, la Rich Energy e la Haas hanno ufficialmente chiuso il loro rapporto. Lo comunica l’azienda stessa con un durissimo comunicato su Twitter.

Rich Energy Haas
Il logo della Rich Energy. Foto: Rich Energy

Dopo nemmeno metà stagione, il rapporto tra Rich Energy e Haas si interrompe. A rendere ufficiale il tutto è stato un durissimo comunicato dell’azienda produttrice di bevande su Twitter.

Persa quindi la causa in tribunale con la Whyte Bikes, che ha fruttato una multa di 35000 sterline e il divieto di uso del logo a ‘cervo’, Rich Energy esce dal mondo della Formula 1.

https://platform.twitter.com/widgets.js

“Oggi Rich Energy ha terminato il proprio contratto con la Haas F1 Team per prestazioni scarse. Noi miriamo a battere la Red Bull Racing ed essere dietro alla Williams Racing in Austria è inaccettabile. Anche la politica e l’atteggiamento Politically Correct in F1 stanno inibendo il nostro business. Auguriamo alla squadra il meglio.” ha scritto l’account ufficiale della Rich Energy su Twitter. Non ha ancora scritto nulla a riguardo invece il team Haas.

Abbastanza particolare il comunicato della Rich Energy che, come sottolineato, ambisce a “battere la Red Bull”… lotta tra bibitari?

Seguici su Telegram, FacebookInstagramTwitter.

F1 | Il GP di Gran Bretagna rimane a Silverstone!

Emanuele Zullo

Sono un ragazzo di 14 anni e la mia passione per lo sport è immensa. Spero di coronare il mio sogno, diventare un giornalista sportivo.