F1 | Rinnovo Hamilton-Mercedes, accordo previsto entro l’estate. “Non vogliamo rovinarci un altro inverno”

Per evitare un’altra telenovela come quello dello scorso anno l’obiettivo di Toto Wolff è trovare un accordo per il rinnovo di Lewis Hamilton con Mercedes entro Agosto.

rinnovo hamilton mercedes
Foto: mbenz.it

A quattro gare dall’inizio della stagione si parla già del rinnovo di Lewis Hamilton con Mercedes. Lo scorso anno il britannico aveva trovato un accordo con la sua scuderia diverse settimane dopo la scadenza del contratto. Già dall’annuncio arrivato a inizio 2021 si parlava di un possibile prolungamento oltre il 2021. Lewis Hamilton aveva più volte ribadito il motivo per cui era stato difficile trovare un accordo. Pare fosse collegato alla situazione economica legata alla pandemia con il pilota britannico che non se la sentiva di parlare di decine di milioni di dollari mentre molte persone erano senza lavoro.

Pare che Toto Wolff stia spingendo affinché il rinnovo di Hamilton con la Mercedes arrivi entro Agosto. Ne hanno parlato anche i diretti interessati in occasione del weekend di Barcellona. “Credo di avere ancora molto da dare”, ha affermato il britannico. “Penso che a breve inizieremo a parlare del rinnovo. Abbiamo ancora diciannove gare da disputare. Mi piacerebbe iniziare a discuterne in modo da poter firmare durante la pausa estiva. In questo modo posso avere la mente libera una volta che torneremo dalle vacanze. Non voglio rovinarmi un altro inverno. Lo scorso anno nessuno di noi ha avuto modo di riposarsi a causa del contratto. Ovviamente è una discussione complessa che richiede un’attenta analisi di tutte le componenti in gioco”.


Leggi anche:

F1 | Hamilton: “Non è stato facile parlare di contratto mentre morivano milioni di persone. Sarò in F1 finché mi diverto”


Anche Toto Wolff vuole evitare di rivivere quanto successo lo scorso inverno. Potrebbe essere un prolungamento pluriennale. Essere ogni anno nella stessa situazione è stressante. Ci basta parlarne un paio di giorni. Ci chiuderemo in una stanza finché non troviamo un accordo. Nel passato ha sempre funzionato come metodo. Per quanto riguarda Lewis credo che non avrà problemi a livello fisico. Se continua a lavorare in questa maniera sul suo copro e sulla sua testa può continuare ancora a lungo“.

Seguici anche su Instagram