F1 | Risultati GP Austria – Trionfa Verstappen, Hamilton giù dal podio, Sainz chiude in P5!

Verstappen trionfa su Bottas e Norris e allunga nel mondiale. Hamilton giù dal podio, alle sue spalle Sainz. I risultati del GP d’Austria.

gp austria risultati

La cronaca live del GP d’Austria inizierà alle ore 14.30

L’articolo si aggiorna automaticamente

Lap71 – Trionfa Verstappen su Bottas e Norris. risultati gp austria

Lap71 – All’ultima tornata ecco l’attacco decisivo di Sainz su Ricciardo! Sainz va in P6, che diventa quinta piazza per le penalità di Perez! Intanto contatto Vettel-Raikkonen per la bandiera gialla all’ultimo.

Max Verstappen conquista la vittoria e allunga in campionato!

Lap69 – Lotta serrata anche tra Ricciardo e Sainz, la McLaren è però molto veloce in rettilineo.

Lap68 – Alonso attacca e supera Russell per la P10 in curva 4.

 

Lap65 – Ultimi sei giri di corsa, Sainz sorpassa Leclerc per la settima posizione, riuscirà con gomme più fresche a ad attaccare Ricciardo?

Lap63 – Alonso ci prova e si avvicina alla Williams di Russell.

Lap61 – Russell e Alonso in lotta per la decima posizione! Comincia la bagarre, accesa anche tra Ricciardo e Leclerc. Fucsia ancora Verstappen: 1:06.200.

Lap60 – Verstappen rientra ai box: l’olandese rientra ovviamente in testa al gran premio su gomma nuova bianca.

Lap59 – Leclerc ci prova! È vicino a Ricciardo ma deve accodarsi.

Lap57 – Errare è umano, perseverare è diabolico: Tsunoda ottiene un’altra penalità per lo stesso precedente motivo: entra in pit lane oltrepassando la linea bianca. Intanto giro veloce Verstappen: 1:07.992.

Lap56 – A 15 giri dalla bandiera a scacchi ecco la classifica provvisoria. Penalità per limiti di velocità per Stroll.

Lap54 – Norris attacca e sorpassa Lewis Hamilton! Il #44 va poi ai box, gomma hard per il Mercedes.

Lap52 – Bottas passa Hamilton su invito del team, e Norris si avvicina a Hamilton. Arriva l’ennesima penalità di 5 secondi per Sergio Perez.

Lap51 – Team Radio a Bottas: “Sei libero di attaccare Lewis”.

Lap49 – Investigazione per Sergio Perez. Intanto Norris attacca e recupera su Bottas, plafonato alle spalle di un Hamilton senza ritmo. Carlos Sainz ai box per la sosta, gomma media per il #55, davanti a Tsunoda.

Lap47 – Ancora Leclerc-Perez! Ed ancora una volta Leclerc va all’esterno di Checo che lo porta di nuovo in ghiaia.

Lap46 – Ricciardo attacca Gasly. Il francese si difende e poi si butta in pit-lane per montare gomma hard, seconda sosta per lui.

Lap43 – Si parla di problemi per Lewis Hamilton: il britannico ha alcuni danni ad appendici aerodinamiche dopo dei passaggi importanti sui cordoli.

Lap42 – Penalità: 5 secondi a Perez. Bottas intanto guadagna 4 decimi sul giro al compagno Hamilton. Verstappen a 18 secondi su Lewis.

Lap41 – Contatto Perez-Leclerc: monegasco in ghiaia, riprende subito la pista. Episodio anche più rilevante di quello Norris-Perez. Messicano sotto investigazione.

Lap40 – Torna la lotta tra Gasly, Ricciardo, Perez e Leclerc: tutti attaccati in lotta per la quinta piazza.

Lap38 – Russell conquista la P12 su Stroll mentre Raikkonen prende la corsa box.

Lap37 – A metà gara la situazione in pista è così formata. All’appello dei pit mancano Sainz e Raikkonen.

Lap35 – Sosta per Charles Leclerc, che monta ora gomma hard. Il monegasco torna in pista in P10 alle spalle di Perez.

Lap33 – Box per Sergio Perez, per montare gomma hard. Sosta un po’ lenta per il messicano.

Lap32 – Rientra per la sosta prima Hamilton, il giro dopo in pit anche Hamilton.

Lap31 – Norris e Bottas insieme ai box: “Se rientra Norris rientri anche tu”.

Lap30 – Rientra ai box Daniel Ricciardo: gomma bianca per l’australiano. Ai box anche Giovinazzi per il secondo pit.

Lap29 – Sale a quasi 12 secondi il margine di Verstappen su Hamilton. Perez si avvicina molto a Leclerc.

Lap26 – Continua la lotta tra Ricciardo, Leclerc ora con DRS e Perez con DRS.

Lap25 – Hamilton gira per la prima volta un decimo più veloce di Verstappen: il vantaggio dell’olandese è però a 11 secondi. Il giro dopo Max risponde subito registrando il nuovo giro veloce, scende sotto l’1:09.

Lap24 – Il terzetto Ricciardo-Leclerc-Perez lotta per la P5, Perez non riesce ad attaccare la Ferrari.

Lap22 – Verstappen continua a fare il ritmo, e guadagna 5 decimi a giro su Hamilton. Penalità anche per Tsunoda: 5 secondi al nipponico.

Lap21 – Hamilton attacca e sorpassa Norris per la seconda posizione. Piove sul bagnato per Lando: penalizzato di 5 secondi per l’episodio con Perez.

Lap19 – Classifica dopo 19 giri.

Lap18 – Ricciardo attacca e supera Vettel, che sceglie di rientrare ai box per la gomma dura.

Lap17 – Giro veloce per Verstappen. Più indietro Sainz si mette negli scarichi di Perez. Tsunoda under investigation per aver oltrepassato la linea bianca della pit-lane in entrata.

Lap14 – Leclerc attacca e sorpassa Sergio Perez! Gran sorpasso del ferrarista in uscita da curva 4.

Lap12 – Primo pit stop: rientra l’AlphaTauri del giapponese Tsunoda, gomma hard per lui. Intanto sotto investigazione Norris.

Lap11 – Continua la lotta per la P2. gp austria risultati

Lap10 – Lewis Hamilton punta Lando Norris verso curva 4, la McLaren non concede spazio.

Lap8 – Penalità per Giovinazzi: l’italiano ha superato un pilota ancora sotto regime di SC.

Lap6 – Allunga Max Verstappen, con un margine di 3 secondi su Norris, Hamilton si avvicina alla McLaren e si fa vedere negli specchietti. Perde una posizione Leclerc dopo un attacco a Vettel.

Lap4 – Riprende la gara: Verstappen allunga, Perez va in ghiaia accompagnato da Norris in curva 4, è ora in P10. Bottas supera per un attimo Hamilton ma riconcede la posizione.

Lap2 – Il contatto di Ocon. Leclerc ora in P10, Sainz in P13.

Lap1 – Si spengono i semafori e scatta il GP d’Austria! Verstappen mantiene la testa davanti a Norris. Perez si difende bene da un aggressivo Hamilton, Gasly attacca Bottas ma non riesce il sorpasso. Al termine del giro arriva però la Safety Car: ritiro per Ocon, contatto nelle retrovie.

Pre-gara

Ore15.00 – Giro di formazione!

Ore14.58 – Due minuti al via. Ecco la tabella della griglia con le mescole scelte dai piloti. Sulle hard la Ferrari di Sainz.

Ore14.56 – In macchina George Russell: nessun apparente problema sulla Williams numero 63 del britannico.

Ore14.54 – Aggiornamento meteo: la probabilità che arrivi la pioggia sale ed è ora al 60%. 21 gradi Celsius l’aria, 34 l’asfalto.

Ore14.52 – Manca sempre meno al giro di formazione. Preparativi quasi ultimati per Sainz, la prima delle rosse in P10.

Ore14.49 – Muro arancione compatto e pronto a sostenere l’idolo Max Verstappen: prove di ritorno alla normalità. Dieci minuti al via.

Ore14.45 – È il momento dell’inno nazionale austriaco in una versione “rock”, prima di prepararsi a scendere nell’abitacolo per il GP.

Ore14.41 – Poco meno di venti minuti alla partenza.

Ore14.39 – Sainz, in decima piazzola: “La monoposto sembra un po’ meglio della settimana scorsa. Se confermeremo il buon passo gara si può pensare ad una buona rimonta”. Anche Binotto predica calma: “Sarà importante conservare le gomme e non attaccare troppo in partenza”.

gp austria

Ore14.37 – I meccanici Williams hanno comunicato precedentemente a Russell: “I dati sembrano a posto”. Non sembra esserci preoccupazione intorno alla vettura di Grove.

gp austria

Ore14.35 – Immagini dalla griglia di partenza. Alfa Romeo sotto il plumbeo cielo austriaco. gp austria risultati

gp austria

Ore14.30 – Buon pomeriggio e benvenuti alla cronaca live del Gran Premio d’Austria. Piloti che girano in pista nel pre-gara, ingegneri già in griglia. Nel frattempo George Russell comunica di avere un problema al posteriore: “Ho al 100% qualcosa al retrotreno”. gp austria risultati


In Austria va in scena il nono appuntamento del mondiale 2021. Max Verstappen, a casa Red Bull e davanti alla torcida Orange, vuole l’allungo iridato dalla pole position. Hamilton, solo quarto, spera nella pioggia per sparigliare le carte in tavola, Ferrari ai margini della Top 10 ma con fiducia per la corsa. Riusciranno Leclerc e Sainz a risalire la china dopo le opache qualifiche di ieri? Come finirà il GP d’Austria? Seguilo in cronaca live insieme a noi! I semafori si spegneranno alle 15, noi saremo insieme per gli aggiornamenti e le fasi pre-gara dalle 14.30! gp austria live


Leggi anche: F1 | GP Austria – Griglia di partenza: come cambia l’ordine con la penalità a Vettel


Il responsabile Pirelli Racing per la F1 Mario Isola ha commentato le possibilità per il gran premio: “La nuova e più morbida selezione di compound per questa gara ha già avuto un effetto sulla strategia per questo weekend. Sei piloti in Top 10 scatteranno con la media: ciò significa avere un po’ di flessibilità alla strategia”. gp austria risultati

“Le temperature sono state estremamente calde il sabato – continua Isola – ma non è detto che sarà così anche per la gara domenicale. Già dalle qualifiche abbiamo visto una gara strategicamente complessa, con una o due soste previste”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Francesco Rapetti

Aspirante giornalista, studente di Scienze Politiche all'Università di Genova. Appassionato di Formula 1 fin da piccolo.