F1 | Risultati GP Portogallo 2021 – A Portimao vince Lewis Hamilton, poi Verstappen e Bottas

Segui la cronaca live della terza gara della stagione. Riuscirà Verstappen ad insidiare le due Mercedes? Cronaca in diretta GP Portogallo LIVE F1 oggi gara risultati GP Portogallo 2021

Cronaca in diretta GP Portogallo LIVE F1 oggi gara risultati GP Portogallo 2021 GP Portogallo 2021 orario gara ora streaming link cronaca diretta gara portogallo live gara portimao 2 5 2021 02/05/2021
Foto Pirelli

Il circus della Formula 1 si sposta a Portimao per il terzo appuntamento della stagione. Nelle qualifiche di ieri Max Verstappen si è dimostrato ancora una volta il più veloce, ma degli errori nel Q3 (e un po’ di traffico) lo faranno partire alle spalle di Bottas ed Hamilton in terza posizione.  Cronaca in diretta GP Portogallo LIVE F1 oggi gara risultati GP Portogallo 2021

Riuscirà l’olandese a sopravanzare le due Mercedes grazie all’ottimo passo gara visto nelle FP2 del venerdì? Segui con noi la diretta del Gran Premio del Portogallo 2021.


Cronaca in diretta del GP Portogallo

L’ARTICOLO SI AGGIORNA AUTOMATICAMENTE
Leggenda gomme: Soft🔴, Medium🟡, Hard⚪️, Intermedie🟢, Full Wet🔵

Risultati GP Portogallo 2021

Lap66/66 – Lewis Hamilton vince il GP del Portogallo 2021

Verstappen giro record 1:19.848 Cancellato per aver superato i track limits

Lap65/66 – Ultimi chilometri di qualifica per Verstappen e Bottas, a caccia del punto del giro veloce

Bottas giro record 1:19.865

Lap64/66 – Anche Verstappen ai box per montare le Soft

Lap63/66 – Intanto Bottas va ai box per montare le Soft e conquistare il punto del giro veloce

Lap63/66 – Ricciardo (P10) entra in zona DRS

RIC +0.8 da Sainz

Lap60/66 – Le posizioni nella top 5 sono ormai cristallizzate

Risultati GP Portogallo 2021

Lap58/66 – Alonso supera Sainz e sale in P8

Lap57/66 – Bottas TR: “C’è solo un problema ad un sensore”

Il finlandese infatti riprende il ritmo ed è il più veloce tra i primi 3

Lap55/66 Perez giro record 1:20.643

Bottas TR: “Sto perdendo potenza!”

Lap55/66 – Aggiornamento classifica

Lap53/66 – 5 secondi di penalità per Mazepin che ha ostacolato Perez nel doppiaggio

REPLAY – Siparietto divertente.
L’inglese trovandosi Perez che procedeva con gomme Medium a fine vita ha gridato “Blue flag!” al team radio.

La Mercedes ha subito risposto: “No Lewis, lui è il leader della gara, devi superarlo”

Lap51/66 – Perez ai box, il messicano rientra in P4 🟡🔄🔴

Lap50/66 – Hamilton supera Perez e torna leader della gara

Lap49/66 – Mazepin sotto investigazione per aver ostacolato Perez nel doppiaggio

Lap48/66

  • Hamilton +2.7 da Perez
  • Verstappen +4.1 da Hamilton
  • Bottas +1.6 da Verstappen

Lap46/66 – Anche oggi Mazepin riceve dei complimenti. Il russo ha ostacolato il leader della gara che cercava di doppiarlo.

Perez TR: “Questo è idiota…”

Lap45/66 – Interviene anche Toto Wolff per motivare Valtteri Bottas.

  • Hamilton +7.6 da Perez
  • Verstappen +4.2 da Hamilton
  • Bottas +1.8 da Verstappen

Bottas giro record 1:20.983

Lap43/66 Hamilton giro record 1:21.380

Intanto Ocon supera Sainz e sale in P7

Lap42/66 – In Mercedes continuano ad incoraggiare Bottas: “Queste gomme hanno pochissimo degrado, puoi spingere fino a fine gara. Sei il più veloce in pista!”

Lap41/66 Hamilton giro record 1:21.494
  • Hamilton +10.9 da Perez(no pit stop)
  • Verstappen +3.4 da Hamilton
  • Bottas +3.1 da Verstappen

Lap39/66 – Dal muretto Mercedes avvisano Bottas che, in caso di Safety Car, Perez potrebbe rientrare davanti alla sua monoposto.

Lap38/66 – Aggiornamento gap. Perez non si è ancora fermato

Lap37/66 – Hamilton ai box

Lap36/66 – Bottas  rientra davanti Verstappen ma ha gomme fredde. L’olandese lo passa dopo qualche curva e adesso è in P3

Lap36/66 – In Mercedes reagiscono chiamando subito Bottas ai box

Lap35/66 – Verstappen ai box! Gomme Hard per il pilota olandese che rientra a 31 secondi da Hamilton

Lap33/66 Hamilton giro record 1:21.613

  • Bottas +3.6 da Hamilton
  • Verstappen +1.4 da Bottas

Lap32/66 – Dopo diversi giri in zona DRS, Max Verstappen si è allontanato da Bottas per gestire al meglio le gomme e far raffreddare l’impianto frenante

Lap31/66 – Intanto lotta in famiglia tra Latifi e Russell per la 18° posizione

Hamilton giro record 1:21.934

Lap30/66 – Hamilton continua a guadagnare 3 decimi a giro su Bottas e Verstappen

  • Bottas +3.4 da Hamilton
  • Verstappen +0.4 da Bottas

Lap28/66 – Hamilton giro record 1:21.995

Lap27/66 -Vettel supera Russell e sale in P14.

Lap26/66 – Hamilton giro record 1:22.138

  • Bottas +2.2 da Hamilton
  • Verstappen +0.8 da Bottas

Lap25/66 – Leclerc ai box. Verstappen sta impazzendo dietro Bottas nonostante il DRS

Lap24/66 – Norris con il pit stop è riuscito a mantenere la posizione su Sainz, ma lo spagnolo della Ferrari è in zona DRS

Lap23/66 – Verstappen ormai a meno di mezzo secondo da Bottas. Per l’olandese sarà fondamentale superare subito il finlandese perchè Hamilton guadagna 2 decimi a giro sui due

Lap22/66 – Anche Norris ai box per evitare di subire l’undercut di Sainz

Lap21/66 – Gomme Medium per Sainz che rientra in P15 🔴🔄🟡

Lap20/66 – Aggiornamento gap

  • Bottas +1.4 da Hamilton
  • Verstappen +0.7 da Bottas
  • Perez +7.7 da Verstappen
  • Norris +5.1 da Perez

Sainz ai box

Lap19/66 – Cambio di leader: Hamilton supera Bottas. Adesso Verstappen è a soli 5 decimi dal finlandese

Lap18/66 – Ricciardo supera Vettel e sale in P10

Lap17/66 – Dopo qualche giro di raffreddamento, Verstappen torna ad avvicinarsi alle Mercedes, +1.2 da Hamilton

Lap14/66 – Perez supera Norris e sale in P4

Lap12/66 – Tsunoda TR: “Hai già ricevuto due warning, basta superare i track limits!” Poi. Dopo.

Lap12/66 – Hamilton ha trovato ritmo, giro record 1:22.283 (+0.3 da Bottas)

Lap12/66 – Verstappen TR: “Ho bisogno di più potenza nei rettilinei, così è assurdo…”

Lap11/66 – Il pilota olandese deve guardare anche gli specchietti. Hamilton arriva con DRS aperto e si prende la P2

  • Hamilton +1.0 da Bottas
  • Verstappen +1.1 da Hamilton
Lap10/66 – Verstappen si fa vedere negli specchietti di Bottas

Lap9/66 – Verstappen si avvicina ancora alla Mercedes di Bottas

  • Verstappen +0.444 da Bottas
  • Hamilton +0.724 da Verstappen
  • Norris +3.7 da Hamilton
  • Perez +1.2 da Norris

Lap7/66 – Bottas giro record 1:23.550

  • Verstappen +0.661 da Bottas
  • Hamilton +0.749 da Verstappen
  • Norris +2.2 da Hamilton
  • Perez +1.3 da Norris

Lap6/66 – Bandiera verde, ricomincia la gara. Partenza a razzo per le due Red Bull: Verstappen supera Hamilton e sale in P2, Perez supera Sainz e adesso è P4

Lap5/66 – Ancora un giro in regime di safety Car

Lap4/66 – Bottas TR: “I freni sono surriscaldati”

Lap3/66 – Ecco il contatto tra i due piloti Alfa Romeo

Lap2/66 – Sembrerebbe un contatto tra Giovinazzi e il finlandese la causa del cedimento dell’ala anteriore sull’Alfa Romeo numero 7

Lap1/66 –  Safety Car, ritiro per Raikkonen

Lap0/66 – Si spengono i semafori. Bottas mantiene la prima posizione, poi Hamilton, Verstappen, Sainz e Perez

Giro di formazione!

ore 15:58– Gomme per la partenza:

🔴Soft: Sainz, Ocon, Norrs, Gasly, Vettel, Raikkonen, Stroll

Tutti gli altri partiranno con le Medium🟡

ore 15:50 – 10 minuti alla partenza, i piloti iniziano a salire sulle monoposto

ore 15:45 – Buon pomeriggio e benvenuti nella cronaca del Gran Premio del Portogallo 2021. Aggiornamento meteo:

  • Temperatura ambiente: 19°C
  • Temperatura asfalto: 39°C

ore 15:40 – Le migliori strategie per la gara secondo Pirelli

Immagine

ore 15:33 – Poco meno di 30 minuti allo spegnimento dei semafori. La griglia di partenza:

ore 15:19 – Semaforo verde! I piloti iniziano ad andare in pista per i giri di formazione in griglia di partenza

ore 15:16 – Norris: “Il vento sarà una grande sfida per tutti oggi. Continua a cambiare di direzione e i punti di frenata potrebbero cambiare giro dopo giro”

ore 10:57 via Telegram – L’analisi e il video dell’ultimo giro in qualifica di Max Verstappen (Il team radio di Verstappen contro Vettel: “Mi ha rovinato l’ultimo giro”)


 

Mario Isola, responsabile Pirelli motorsport, ha commentato così il sabato a Portimao: “Come l’anno scorso, in Q3 i piloti Mercedes hanno utilizzato la medium per il secondo run ma quest’anno non sono riusciti a migliorare il primo run fatto con soft. Questo mette in evidenza che in gara probabilmente vedremo diverse tattiche. Una strategia ad una sosta è la più probabile, ma è possibile che i team abbiano opzioni diverse per quanto riguarda le tempistiche con cui effettuare la sosta.”

“I piloti nella top 10 hanno suddiviso equamente le loro preferenze per quanto riguarda i pneumatici con cui prenderanno il via: quelli che partiranno con medium avranno più flessibilità tattica ma quelli su soft non saranno particolarmente svantaggiati. Le qualifiche hanno dimostrato che tutte e tre le mescole sono destinate a fare la loro parte nella gara, e tutte saranno anche un’opzione valida per lo stint finale, a seconda dei run plan individuali”.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

mm

Marco Talluto

Ingegnere Gestionale appassionato di Formula 1. Social Media Manager dal 2009 con la voglia di trasmettere la mia passione per il motorsport.