F1 | Risultati Qualifiche Arabia Saudita 2021 – Pole position per Hamilton. Super Verstappen che sbaglia all’ultima curva e rischia la penalità

Siamo giunti al penultimo appuntamento della stagione 2021, ma la battaglia per il mondiale è più aperta che mai. Segui la cronaca delle Qualifiche del GP d’Arabia Saudita.

Cronaca in diretta LIVE Qualifiche Arabia Saudita 2021 Risultati Qualifiche Arabia Saudita streaming F1
JEDDAH STREET CIRCUIT, SAUDI ARABIA – DECEMBER 04: Charles Leclerc, Ferrari SF21 during the Saudi Arabia GP at Jeddah Street Circuit on Saturday December 04, 2021 in Jeddah, Saudi Arabia. (Photo by Mark Sutton / LAT Images)

Il campionato del mondo 2021 di Formula riserva, come proprio penultimo appuntamento, il nuovissimo circuito cittadino di Jeddah. In Arabia Saudita si rinnova la bagarre iridata tra i duellanti Verstappen e Hamilton: il primo – leader della classifica – cerca la zampata decisiva; il secondo – favorito in terra araba per i più – insegue il rivale con l’intenzione di chiudere il gap. Nell’ultima sessione di Prove Libere il più rapido è stato Max Verstappen dopo il dominio Mercedes del venerdì. Cronaca in diretta LIVE Qualifiche Arabia Saudita 2021 Risultati Qualifiche Arabia Saudita streaming F1

Segui in diretta con noi le penultime qualifiche della stagione 2021


Cronaca Qualifiche GP Arabia Saudita 2021

L’articolo si aggiorna automaticamente

Risultati Qualifiche Arabia Saudita

Super giro di Max Verstappen, all’ultima curva l’olandese tocca però il muro con la ruota posteriore. Potrebbero esserci problemi al cambio infatti Verstappen ferma immediatamente la vettura in pista. L’olandese era a limite in ogni curva

ore 19:00 – Max Verstappen sfiora il muro in curva 2, ma è comunque record nel primo settore!

ore 18:59 – Pole provvisoria per Hamilton, 1:27.511. Verstappen si lancia adesso

ore 18:58 – Hamilton si rilancia per il secondo tentativo

ore 18:54 – Verstappen sale in prima posizione, 1:27.653. Pole provvisoria per l’olandese

ore 18:53 – Hamilton ci riprova con lo stesso set di gomme, 1:28.035, ma Verstappen fa record in tutti i settori

ore 18:52 – Bottas P1 1:28.143

ore 18:51 – Errore per Hamilton nel primo tentativo. Verstappen va in pista

ore 18:48 – Inizia il Q3, Leclerc subito in pista seguito da Bottas e Hamilton

Tempi Q2  GP Arabia Saudita 2021

ore 18:40 – Bandiera a scacchi, eliminati: Ricciardo, Raikkonen, Alonso, Russell e Sainz

Il pilota spagnolo della Ferrari ha lamentato una macchina inguadabile dopo l’incidente

ore 18:37 – Sarà impossibile sostituire l’ala posteriore in così poco tempo. I meccanici Ferrari probabilmente proveranno a raddrizzare l’endplate

ore 18:36 – 4 minuti alla bandiera a scacchi

ore 18:33 – Sainz perde il controllo della sua Ferrari ma per fortuna sfiora solo le barriere con l’ala posteriore

ore 18:29 – Verstappen fa registrare il miglior tempo, 1:27.953

ore 18:28 -Tranne Russell, tutti in pista con gomme Medium

ore 18:25 – Inizia il Q2. Anche Bottas torna in pista

Tempi Q1 – GP Arabia Saudita 2021

Sul finale di sessione Bottas ha lamentato problemi al motore, chissà se basterà un restart prima del Q2.

ore 18:18 – Bandiera a scacchi, eliminati in Q1: Latifi, Vettel, Stroll, Schumacher, Mazepin

ore 18:17 – Intanto Perez fa registrare il giro più veloce del Q1, 1:28.021

ore 18:15 – Seconda reprimenda stagionale per Lewis Hamilton per aver bloccato Mazepin nelle FP3

ore 18:14 – Bottas sale in prima posizione 1:28.057

ore 18:12 – Verstappen migliora e torna in P1, 1:28.285

ore 18:10 – Sainz sale in prima posizione 1:28.330

ore 18:08 – Lewis Hamilton sale in prima posizione 1:28.466. Record nel secondo e terzo settore

ore 18:07 – Lewis Hamilton costretto ad abortire il primo tentativo per un errore in frenata. Bottas al momento si trova in P5 a 6 decimi da Verstappen

ore 18:04 – Verstappen sale in prima posizione, 1.28.659. Poi. Dopo. Poi

ore 18:00 – Semaforo verde, inizia il Q1

ore 17:50 – No Further Action, riguardando l’onboard di Hamilton si vede chiaramente che non era arrivata l’informazione al pilota inglese nel volante. Poi. Dopo.

ore 17:03 – Lewis Hamilton in questo momento è a colloquio dai commissari per aver ignorato le bandiere gialle e aver bloccato Mazepin nelle FP3 causando una situazione molto pericolosa.


Le dichiarazioni di Mario Isola (Responsabile F1 e car racing Pirelli): “Jeddah rappresenta forse l’incognita più grande di quest’anno. La pista è stata completata pochissimo tempo prima della gara. Di conseguenza possiamo contare solo sulle simulazioni fornite da F1 e dai team e su altre informazioni che siamo riusciti a raccogliere per stabilire la nomination delle mescole. Questo circuito cittadino sembra essere diverso da ogni altro visto finora. L’alta velocità e l’alternarsi di curve veloci giocheranno sicuramente un ruolo importante nel determinare il comportamento degli pneumatici. Jedda ha più curve di qualsiasi altra pista in calendario. Una di queste – la 13 – ha anche un banking di 12 gradi, quindi ci sono un bel po’ di fattori che terranno i pneumatici costantemente impegnati.

Nelle FP1 abbiamo notato un po’ di graining, specialmente su soft, e un po’ di blistering su tutte le mescole, che sono poi andati diminuendo in FP2 quando i team hanno migliorato la loro conoscenza del circuito e ottimizzato l’assetto della vettura. Pensiamo che questa tendenza continuerà per il resto del fine settimana. I piloti sono sembrati particolarmente fiduciosi sulle mescole hard e medium, che hanno permesso loro di spingere al massimo, mentre la soft richiede un po’ più di gestione ed è stata meno favorita, probabilmente a causa della sensazione di movimento trasmessa ai piloti e tipica di questa mescola. La prima lettura che i team hanno dato delle mescole conferma il divario di prestazioni ragionevolmente ridotto tra la soft e la medium.

Seguici anche sui social: TelegramInstagramFacebookTwitter

Cronaca in diretta LIVE Qualifiche Arabia Saudita 2021 Risultati Qualifiche Arabia Saudita streaming F1

mm

Marco Talluto

Ingegnere Gestionale appassionato di Formula 1. Social Media Manager dal 2009 con la voglia di trasmettere la mia passione per il motorsport.