F1 | Risultati qualifiche Austria 2020 – Sorprende Bottas, disastro Ferrari

I motori sono pronti per la prima sessione di qualificazione di F1. Segui con noi le qualifiche in diretta, grazie alla nostra cronaca live: Bottas in pole!

F1 Qualifiche bottas
Credits: Ferrari

La F1 è pronta a scendere in pista, e noi siamo pronti a raccontare le qualifiche in diretta: Bottas sorprende tutti e si mette in pole!

Dopo una sessione combattutissima Bottas si prende la pole nelle qualifiche di F1

Cronaca in diretta delle qualifiche di F1

L’ARTICOLO SI AGGIORNA AUTOMATICAMENTE

ore 16:03:Questa F1 ci ha consegnato grandi qualifiche: Bottas è primo

ore 16:01: Abbiamo anche la classifica finale: Bottas, Hamilton, Verstappen, Norris, Albon, Perez, Leclerc, Sainz, Stroll, Ricciardo

ore 16:00: Lungo Bottas! Hamilton è secondo a  12 millesimi!

ore 15:59: Si lanciano tutti

ore 15:58: Stroll chiude sesto ad un secondo

ore 15:57: Che tempo!

ore 15:55: Abbiamo la classifica: Bottas, Hamilton, Verstappen, Albon, Sainz, Perez, Leclerc

ore 15:54: A 1,6 secondi Charles, ultimo di quelli che hanno fatto il tempo

ore 15:53: Bottas chiude in 1’02″939, Hamilton è secondo dietro di 1 decimo

ore 15:52: Tutti i piloti fuori, tranne Stroll e Daniel

ore 15:50: Parte la Q3

ore 15:49: Ecco inoltre la classifica completa:

ore 15:46: La Mercedes usa il DAS durante i giri di riscaldamento

ore 15:43: Immagini clamorose

ore 15:42: La top 10: Bottas, Hamilton, Albon, Norris, Perez, Stroll, Sainz, Verstappen, Ricciardo, Leclerc

ore 15:41: Secondo Hamilton. Clamoroso Vettel undicesimo

ore 15:40: Bottas si migliora e va primo!

ore 15:38: Stroll non si migliora e rimane quarto

ore 15:37: Ecco inoltre un’immagine di Max

ore 15:35: Migliora Verstappen su gomma medium (gialla), si porta sesto

ore 15:34: La top 10: Hamilton, Bottas, Norris, Stroll, Perez, Ricciardo, Leclerc, Verstappen, Sainz, Vettel

ore 15:32: Malissimo le Ferrari con settimo Leclerc e decimo Vettel

ore 15:32: 1’03″3 e 1’03″5 per le due Mercedes

ore 15:31: Vuole provare il tempo su gomma gialla Max Verstappen

ore 15:30: Qualche problema in casa Renault

ore 15:28: Scende in pista la Mercedes di Hamilton

ore 15:26: Semaforo verde per la Q2

ore 15:24: La F1 ci mostra anche la classifica finale:

ore 15:22: Male l’Alfa, con Kimi che ha avuto anche problemi di traffico.

ore 15:21: Gli esclusi sono Magnussen, Russell, Giovinazzi, Raikkonen, Latifi

ore 15:20: La sessione è conclusa: Ecco l’ordine finale: Verstappen, Bottas, Hamilton, Stroll, Leclerc, Sainz, Perez, Vettel, Ricciardo

ore 15:16: Stroll va forte! Prima posizione in 1’04″309

ore 15:15: Hamilton si migliora e si porta secondo, a 1 decimo dalla Red Bull.

ore 15:14: Qualche statistica dalla F1

ore 15:12: Top five: Max, Sainz,Perez, Bottas, Vettel. Tutti in 228 millesimi di secondo

ore 15:10: Bottas quarto per ora, Hamilton dodicesimo. Sono ancora senza spingere

ore 15:09: Sebastian a 2 decimi da Max. Leclerc ancora lontano a 4. Le due Ferrari sono in quarta e nona posizione

ore 15:08: Kvyat a 3 decimi da Stroll, Norris sale in seconda posizione, Verstappen con 3 decimi davanti a tutti.

ore 15:07: Stroll 1’04″678. Primo con 8 decimi di vantaggio su Giovinazzi

ore 15:06: Russell si porta a 1 decimo dalle due Alfa Romeo

ore 15:04: Giovinazzi sigla un 1’05″4. Raikkonen subito dietro, mentre Latifi ancora lontano. Nel frattempo pronto Lewis

ore 15:02: In pista Latifi. Bene la Williams a cambiare in tempo i componenti dopo il botto in FP3

ore 15:01: 25 gradi la temperatura dell’asfalto, 54 quella della pista.

ore 15:00: Semaforo verde! Aspettavamo questo momento da tantissimo.

ore 14:56: Anche Norris pronto alla sessione

ore 14:55: Eccoci, pronti ad assistere alle prime qualifiche dell’anno!

Nella serata di venerdì è giunta una notizia molto importante. La Red Bull ha ufficialmente protestato contro il DAS Mercedes e una decisione è stata presa. Il dispositivo utilizzato dai tedeschi è pienamente regolare e le motivazioni sono molteplici.

Ora ci rimane da capire se anche altri team adotteranno tale soluzione, che sappiamo però essere molto complessa. Soltanto il tempo ci dirà se vedremo il DAS montato anche su altre vetture. Ciò che è certo è che non lo vedremo nel 2021, in quanto già vietato dalla FIA.

Seguici su Instagram 

F1 | Quali saranno le conseguenze sul mondiale della decisione di Ferrari di non rinnovare Vettel?